Descrizione

La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi” - Honorè de Balzac -

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano !" - Isaac Newton -

Contra factum non valet argumentum”

giovedì 6 settembre 2018

L'opposizione controllata, l'arma principale e storica del potere,: come riconoscerla

Dialettica Hegeliana : "La soluzione sintetica a questi conflitti può essere introdotta a meno che quelli manipolati prendano una posizione che farà avanzare l'agenda prestabilita"

Questo è l'articolo più importante che ho fatto, dopo quello con cui aprii il blog, che già praticamente spiegava tutto, ma ne parleremo dopo, l'argomento è l'opposizione controllata, ovvero quella che il sistema usa da sempre attraverso gli ennesimi burattini per effettuare la gestione del dissenso e anche per raggiungere obiettivi altrimenti difficili da raggiungere, il decalogo che segue più avanti descrive alcune situazioni che aiutano a riconoscerla.

Bisogna però stare attenti a non partecipare all'ultimo sport nazionale, la diffamazione, perchè anche quella è l'altra arma usata dal potere per far fuori, invece, i suoi oppositori reali, il potere agisce sempre a tenaglia, se fate caso tutti coloro che gli si oppongono sono diffamati, i restanti sono controllati, lo spazio di manovra per il popolo è irrisorio.

Ci vuole un pò di buon senso, come in tutte le cose e una volta capiti i meccanismi è molto facile intuirla, in Italia poi abbiamo e abbiamo avuto un assortimento assai vasto :
per ordine, Movimento Sociale Italiano, Radicali, Lega Nord, Italia dei Valori, Movimento 5 Stelle di Sion, il Partito Delinquenti è un pò diverso, è si evidentemente e clamorosamente controllato, come lo era l'antenato Partito Criminali Italiano, ma erano e sono proprio il braccio armato dei banchieri e dell'oligarchia internazionale, come lo è il comunismo storicamente da sempre, ora però è stato spremuto all'impossibile e c'è stata anche una caduta del potere del suo punto di riferimento, il Partito Democratico USA e quindi viene messo da parte a favore del M5S dove d'altra parte i flussi elettorali confermano siano approdati la stragrande parte degli esuli, del primo.

In questo articolo Francesco Menallo: “Il Movimento 5 Stelle di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA” avevo spiegato benissimo nell'introduzione, le opposizioni controllate e le infiltrazioni, come Menallo grillino della prima ora racconta come si muovevano.

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Prima di andare in escandescenze se siete stati o siete simpatizzanti di uno di questi gruppi, leggete bene e fate mente locale, anzi faccio che aiutarvi io :

La regola era, decenni fa, che tutti i gruppi abortisti e separazionisti, in giro per tutto il mondo, erano finanziati da Rockefeller, ora sostituito da Soros, e già lì ....
Poi Soros ci ha riempito, già ce ne erano, anche di ONG,  organizzazioni non governative, Black Bloc, ecc.

Gli abortisti, il caso più eclatante, gli abortisti americani, la "Planned Parenthood", una lobby potentissima, perché dopo il 1968 con la devastazione della morale, hanno continuato a portare avanti lo sfascio della famiglia e quindi della società, come da programma. Gli abortisti “devastati” piangonola sconfitta di Hillary Clinton ! La fine del sogno americanopro-choice

I separazionisti per la logica del "dividi et impera", e la destabilizzazione delle nazioni, è molto più facile influenzare e gestire delle piccole nazioni piuttosto che quelle grandi, l'Europa  unita è poi un passaggio successivo. Come sempre ci sono dei distinguo da fare, l'IRA irlandese, quella era proprio una guerra tra irlandesi cattolici e protestanti inglesi, che anche loro ne hanno combinate più di ogni, ma in fondo erano coperti dalla perfida albione. Quanto Tempo è passato da quando ogni 2 x 3 sentivamo al TG cosa era successo a Londonderry ... 
John Kennedy ricorda gli 800 anni di oppressione inglese sull'Irlanda ...

L'ETA basco, intanto i baschi sono proprio un popolo a parte, poi in Spagna, io ci ho vissuto anni, il "vil" denaro sta al nord, Catalogna e Paesi Baschi, appunto, ecco perchè vorrebbero  dividersi, Barcellona è all'altezza di Roma, tutto il resto è al sud, all'interno il deserto, "todo magnana por la magnana" o " magnana passada la magnana", tutto sempre dopodomani, fino a che non ti girano ...
Anche lì, quelli stavano praticamente in guerra ....

Radicali, con aborto e divorzio, droga libera, hanno appunto proseguito, con le vere intenzioni celate, allo sfascio della famiglia, l'agenda del NWO. La Bonino è l'alter ego di Soros e Pannella addirittura gli aveva fatto la tessera del partito ...


Questo è l'articolo con cui e per cui ho aperto il blog, avrei potuto fermarmi li e continuare a postarlo, spiega tutto, IlComunismo e il Nuovo Ordine Mondiale: La frode utopistica di WallStreet - School of Darkness di Bella Dodd, nello specifico :
"Il comunismo è essenzialmente un losco sistema di controllo da parte dell'élite internazionale. Non fu affatto soppresso durante il periodo del Maccartismo. Si riciclò piuttosto nella Nuova Sinistra, nella Controcultura, nel movimento dei Diritti Civili, in quelli di Liberazione delle Donne e avversi alla guerra. In seguito si mimetizzò nella pletora delle ONG (Organizzazioni Non Governative) sponsorizzate dall'élite, in fazioni dei partiti Repubblicano e Democratico, e nei gruppi Liberal, sionisti, sindacali e dei diritti dei Gay. Questi gruppi, al pari dello stesso CPUSA, sono a struttura piramidale, e in tal modo i loro membri sono ignari di essere usati.All'obiezione secondo la quale alcuni dei gruppi sopra menzionati si oppongono alla globalizzazione, Dodd riferisce casi in cui il CPUSA ha formalmente sostenuto cause che in realtà desiderava sabotare"

"L'espressione "politicamente corretto", ormai universalmente adottata, non è altro che un vecchio concetto del Partito Comunista, un segno di distinzione e di appartenenza all'ortodossia ideologica di quel partito.Il movimento femminista è comunista sia nelle origini che nello spirito. Esso pretende di difendere i diritti delle donne, mentre in pratica isterilisce entrambi i sessi e distrugge la famiglia, che rappresenta l'unità sociale di base. Anche l'elevazione dell'omosessualità a "stile di vita approvato" per gli eterosessuali fa parte della spudorata frode elitaria progettata per "creare nuovi tipi di esseri umani che si conformino...".
"La civiltà occidentale è come una nave che sta affondando in un mare di malvagità, eppure i passeggeri sono troppo frastornati e distratti per accorgersene. Bella Dodd ha avuto il coraggio di suonare l'allarme ben 50 anni fa. Non è mai troppo tardi per iniziare a resistere alla tirannia.Non esistono scialuppe di salvataggio...

Perchè questo è l'articolo più importante che ho fatto ? L’usura,per Ezra Pound, e non solo per lui, ha mosso guerra al mondo dal1694, quando nacque la Bancad’Inghilterra, nel 1642 iniziò la Rivoluzione Inglese di Oliver Cromwell, che portò alla fondazione della Banca d'Inghilterra, finanziato dai banchieri giudei di Amsterdam, eseguita da giudei, genocidio di 800.000 cristiani,  L'impero anti-cristiano e il movimento di resistenza - Il genocidio anticattolico di Cromwell finanziato dagli ebrei - Il Globalismo, la storia ufficiale chiaramente la racconta diversamente ma la combinazione vuole che Isaac D'Israeli padre del primo ministro britannico Benjamin Disraeli, giudeo, nella sua opera "La storia di Carlo I" racconta tutto nei minimi particolari, prima o poi finirò i due articoli inerenti. Passiamo poi alla Rivoluzione Francese voluta dalle massonerie, eseguita dai giacobini che erano giudei e massoni, un bagno di sangue (qui questo ci sta benissimo La “DOTTRINA DEL TERRORE”, i 25 punti di Amschel Mayer Rothschild. 1773). Giacobini che diventano Bolscevici e infine comunisti, tutti giudei, nella Rivoluzione d'ottobre in Russia nel 1917, già ne avevano tentata una nel 1905, 85 milioni di morti.
Passano le due guerre mondiali, medesimi mandanti, e arriviamo nel 1968, la contro cultura gli hippies, la musica rock, operazione  TAVISTOCKINSTITUTE. L’Istituto del Controllo delle Masse, dove studiano tutto Leteorie ufficiali del controllo mentale e le tecniche utilizzate daimass media, distrutto tutto, valori, morale, famiglie, società, il vero via al delirio planetario, la "Nuova Sinistra" descritta benissimo prima con i suoi effetti. 
E' il tempo degli agenti Rothschild, David Rockefeller tramite la "Fondazione Rockefeller" con lo scopo dichiarato di "promuovere il benessere del genere umano in tutto il mondo", fondatore dell'ONU, del gruppo Bilderberg e della Commissione Trilaterale. Tale e quale il suo successore George Soros con l'"Open Society" con l'obiettivo dichiarato di "promuovere la giustizia, l'istruzione, la sanità pubblica e i media indipendenti", fondatore del "World Economic Forum" di Davos, padre e finanziatore di Indy Media, i Black Bloc, gli antifa, le rivoluzioni colorate, le migrazioni e i vari politici corrotti George Soros DCLeaks, hackerate migliaia di email, manipolate elezioni, fomentate rivoluzioni e immigrazione clandestina, i video di Report al termine sono perfetti.

Dunque se mi avete seguito dal 1600 tutte le opposizioni sono state controllate e sempre dagli stessi, si nota anche che il potere agisce sempre a tenaglia, la "sinistra", che sinistra non è, è sempre stata fomentata e utilizzata per gli scopi contrari alla sua stessa natura, il potere delle oligarchie e il dominio mondiale, i nostri stessi politici vanno sempre nello stesso posto a prendere ordini, posto anch'esso  controllato, non è certo l'origine del problema ma una sua creazione, uno dei tentacoli, come lo sono i gesuiti per non farsi  mancare niente,  LA MENORAH IN PIAZZA MONTECITORIO. “PER CHI LAVORANO I NOSTRI POLITICI.”

Comunismo, femminismo, radicali, separazionisti, diritti gay, aborti, diritti civili, utopie varie e distruttive, tutto manipolato dagli "stregoni" del sistema ...

The NWO ENGINE Controlled Opposition Exposed
L'opposizione controllata MOTORE del NWO esposta

"I radicali pensano di combattere le forze dei super-ricchi, come Rockefeller e Ford, e non si rendono conto che sono proprio queste forze che stanno dietro la loro stessa rivoluzione, la finanziano e la usano per i loro scopi". (attivabili i sotto titoli in italiano)

SPEDIRE WEB

“La manipolazione di eventi su scala globale, storicamente, prevede l’utilizzo di un’opposizione controllata”.
- John Lamb Lash - scrittore americano e mitologo, uno dei principali esponenti del potere del mito per dirigere e modellare l’esistenza individuale e la storia.

Opposizione controllata è quando viene fatto un tentativo intenzionale di creare uno sforzo opposto a qualsiasi base di potere esistente o, per ottenere il controllo di qualsiasi opposizione ai propri sforzi. Alcuni movimenti di protesta sono in realtà guidati da agenti governativi o aziendali. Quasi tutti i governi nella storia hanno impiegato questa tecnica per ingannare, cooptare e sottomettere i loro avversari.

Wiki Answers afferma: L'opposizione controllata implica un'organizzazione politica utilizzata come fronte per diffondere informazioni utili a una terza parte ideologicamente opposta. Cioè una comunità di intelligence solidamente pro-capitalista potrebbe deliberatamente creare un partito di sinistra per dividere, confondere o screditare il comunismo.
"By Way Of Deception, Thou Shalt Do War""Per mezzo dell'inganno, farai la guerra"
- Mossad - motto

“il miglior modo di controllare l'opposizione e quella di comandarla noi stessi” 
Vladimir Il'ič Ul'janov, alias  Lenin -


The never-ending Dialectic
If you undestood how it works you would never any side !
La dialettica infinita
Se hai capito come funziona, non saresti mai da nessuna parte !

Ascoltate bene Gianpaolo Pansa, e vedete un pò se non descrive una opposizione controllata, secondo il decalogo che segue, finita al governo, PERICOLOSA. Considero Gianpaolo Pansa perchè uomo di sinistra, con quello che ha avuto il coraggio di svelare sulle porcate partigiane, uomo di irraggiungibile onestà intellettuale, l'analisi che fa dell'attuale governo e situazione è lucidissima, ho visto estrapolare solo alcune parole e sembrano deliranti, superando invece la superficialità, considerando che ha vissuto una guerra e una guerra civile e le ha sviscerate nei suoi libri non resta altro da dire se non ascoltarlo e farsi un paio di domande vietate dal politically correct e capire dove ci stanno portando, che è cosa nota ai realisti, altrimenti detti "complottisti".


GIAANPAOLO #PANSA:QUESTO GOVERNO SARÀ ABBATTUTO E INTERVERRANNO LE FORZE ARMATE

FOLLIA BUONISTA .... ASCOLTATE BENE 
Gianpaolo Pansa a Otto e Mezzo:Questo è un governo pericoloso QUESTO GOVERNO SARÀ ABBATTUTO….E INTERVERRANNO LE FORZE ARMATE.

L'opposizione controllata: come riconoscerla


di Prigioniero, blog ormai scomparso

Molti siti alternativi (o apparentemente tali) utilizzano il termine di opposizione controllata per definire personaggi o siti di disinformazione, eppure quando cercate il concetto di opposizione controllata, nessuno riesce a dare una spiegazione esauriente di cos'è realmente e di come si comporta tale opposizione. Il motivo di tale lacuna è molto semplice: Chi fa opposizione controllata non è autorizzato a spiegare il concetto di opposizione controllata, altrimenti scoprireste che parecchi di quelli che ne parlano fanno proprio parte di tale “opposizione”.
Secondo la definizione classica :
"l'opposizione controllata è quel tipo di opposizione al sistema che in realtà è gestita dal sistema stesso e include quella parte di voci falsamente dissidenti create apposta per poter distrarre le persone dai reali problemi, facendogli credere di essere dalla loro parte".
Vediamo ora come riconoscerla in modo specifico, per essere capaci direttamente di evitare in buona fede di finirci dentro. Queste sono le regole principali per capire se una notizia, un sito o un autore sia parte dell'opposizione controllata :

1. Chi fa opposizione controllata, presenta un determinato fatto e distrae le persone accentuando il dove e il chi, ma non ponendo mai la domanda sul perchè è avvenuto tale fatto. Quando vedete troppi chi e dove e pochi perchè di un determinato evento descritto, quella persona sta facendo opposizione controllata.

2. Chi fa opposizione controllata dato che non è un reale pericolo è sempre sponsorizzato da gruppi esterni, con pubblicità e denaro, ha supporto dai falsi media alternativi e riuscendo a fare un enorme numero di conferenze, girando in continuazione nel proprio paese o nel mondo, senza che nessuno riesca a spiegare dove trova tutti i soldi per poter noleggiare spazi in alberghi, viaggi in aereo, vitto, alloggio eccetera eccetera. Quando non è chiara la scia di denaro dietro ad un personaggio “ALTERNATIVO”, è certo che esso sta facendo opposizione controllata ! Quando vi è una enorme movimentazione di denaro e non si sa da dove questo denaro arrivi, la spiegazione e che il denaro arriva da fonte sconosciuta (Soros) e quindi inevitabilmente dal sistema stesso.

3. La poca coerenza o la fumosità delle affermazioni è un sintomo diretto di far parte dell'opposizione controllata. Il continuo cambiare opinione su chi o cosa vi sia dietro al potere attuale o la fumosità delle affermazioni garantiscono che la persona stia facendo opposizione controllata. Se un personaggio continua a cambiare il reale colpevole :
“è colpa degli illuminati… no dei servizi deviati, no di organizzazioni criminali, no di babbo natale”
ricade nel concetto che abbiamo già espresso. Fanno inoltre parte di questo gruppo tutti, quelli che insistono su fumosi e inesistenti colpevoli senza per altro dare una prova reale della loro esistenza (arconti, rettiliani, annunaki eccetera).

4. L'utilizzo strumentale delle informazioni per fini politici, razziali o religiosi rientra nell'opposizione controllata. Quando vedete un personaggio che fa determinate affermazioni, utilizzandole per dare colpa ad un credo, una razza o una religione, ci troviamo davanti all'ennesimo esempio di falsa controinformazione. Chi fa affermazioni che non analizzino in modo completamente neutrale un determinato fatto, cercando di incolpare qualcuno, senza avere alcuna prova o mescolandoli ad altri fatti scollegati tra di loro, sta facendo opposizione controllata e di pura disinformazione. Chi fa informazione vera rimane neutrale.

5. Si tratta di opposizione controllata, quando affiorano dati certi e prove o comportamenti palesi che smentiscono pubblicamente un determinato personaggio e la sua buona fede. Ovvio che se qualcuno che afferma di combattere il sistema e poi nella sua redazione del proprio sito antisistema, assume gente collegata con sistemi di potere e servizi di intelligence, è ASSOLUTAMENTE CERTO CHE QUEL PERSONAGGIO FACCIA PARTE DI TALE “OPPOSIZIONE" PERCHE’ NON SI METTEREBBE DELLE SERPI IN SENO.

6. Quando all'interno di un movimento politico, sociale, partitico o culturale esistono ragionevoli dubbi riguardo la sua reale volontà di cambiare lo status quo della società in cui vive, nel momento in cui esso ne abbia la possibilità, allora si tratta opposizione controllata.
Non è un caso che oggi, determinati movimenti di cambiamento, pur avendo posti di rilevanza istituzionale non vogliono avere a che fare (anche se ne potrebbero trarre un vantaggio politico) con il potere pre-costituito e non vogliono discutere con loro.
Questo atteggiamento in realtà non è dovuto ad una assoluta fedeltà al loro pensiero, bensì è dovuto al loro status di opposizione controllata.
Il potere che crea i gruppi di opposizione controllata e vieta a tali gruppi di diventare un meccanismo di potere, per evitare che le persone si accorgano che non è vera opposizione e per reale il rischio che da opposizione controllata, essa diventi vera opposizione. Se un movimento comincia ad avere un ruolo nelle decisioni di un governo, se è opposizione controllata, dovrà mantenere il suo ruolo di facciata, facendo solo finta di portare avanti i suoi obbiettivi onde evitare che chi li appoggia si accorga che è una falsa opposizione. Inoltre va aggiunto che se la finta opposizione cominciasse a fare un reale cambiamento essa si trasformerebbe da opposizione controllata, in vera opposizione.

7. La mancanza totale di fonti, all'interno di una informazione pubblicata e la volontà di non ripubblicare informazioni con fonti vere ricade in questa definizione. Chi fa opposizione controllata non vuole assolutamente pubblicare fonti di altri autori, con dati riscontrabili per paura che il suo lettore si accorga della differenza tra lui e quei pochi autori che fanno reale informazione.

8. Isolamento delle pochi fonti attendibili di reale opposizione al sistema. Chi fa opposizione controllata isola quelli che vi dicono la verità e fanno cerchio insieme agli altri oppositori controllati.

9. L'uso dell specchietto per le allodole: lo specchietto per le allodole è una informazione con un titolo altisonante che promette dati eclatanti, ma che in realtà offre solo fatti inventati senza alcun riscontro. Un lettore che crede nella reale oppressione del sistema, è attratto da parole, come NWO, illuminati, sette occulte eccetera, e il lettore non si accorge che i dati presenti sono di pura invenzione e depistanti. Questo Trucco è vecchio come il mondo: attrarre con informazioni inventate e con falsi ganci mediatici, per poi riempirli di cacca senza nessun valore e senza nessun riscontro.

10. Ripetere le stesse informazioni all'infinito è opposizione controllata. Una persona che fa reale ricerca, non ripete mai nelle proprie conferenze, dati o informazioni che le persone conoscono già, ma cerca di presentare nuove informazioni. Molti di voi avranno notato nei soggetti che fanno opposizione controllata, che essi ripetono sempre quelle quattro cose a pappagallo che conoscono, senza aggiungerne di nuove, dato che non fanno ricerca attiva. Questa gente ripete le veline che il sistema gli fa leggere, le imparano a memoria e le ripetono sempre nello stesso modo. Vedere un pappagallo e sinonimo di opposizione controllata.
Logo NaturPlus
Documentario su come è stato pianificato il colpo di stato in Ucraina

Report RAI3 Se la democrazia è esportabile 1 3


Report  RAI3  Se la democrazia è esportabile 2 3


Report  RAI3  Se la democrazia è esportabile 3 3


Per concludere la propaganda è un'arma micidiale, uno grida una cosa, fa l'esatto contrario ma la maggioranza vede e si ricorda solo quello che ha urlato questa è quella che permette tutto ciò insieme alla stupidità dei .... sub umani .... La verità dei Mass-Media. Il condizionamento delle masse …

Fonte   pialogue   prigioniero

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/unmondoimpossibile

Sei libero: di condividere, di copiare, distribuire e trasmettere quest'opera sotto le seguenti condizioni.
Dona ora per la gioia di Sion  ... ☺

Articoli correlati