Descrizione

In questo blog si vuole commentare ed analizzare l'attualità e la storia ma sopratutto scoprire ed evidenziare le ipocrisie, le falsità ed i soprusi di questo mondo appunto ormai impossibile da vivere.

“La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi”. Honorè de Balzac

Contra factum non valet argumentum”

sabato 30 aprile 2016

Otto antichi consigli cinesi per una lunga vita e la digitopressione

In questa foto d'archivio, un uomo esegue un massaggio alla schiena a una donna, a Parigi il 17 marzo 2013. Secondo un antico consiglio cinese, un massaggio alla schiena ogni giorno ha molti vantaggi. (Bertrand Langlois / AFP / Getty Images)
Potrebbe sembrare un articolo fuori tema dai soliti del blog, ma mi è piaciuto come contenuto e se partiamo dall'assunto che le medicine sono dei veleni, una volta all'anno se capita ne prendo anche io, quando indispensabile, se poi consideriamo che le case farmaceutiche sono tra le più grandi finanziatrici dei Banksters, ciò basta per far rientrare anche questo nei temi del blog. So anche che malattie e traumi sono tutti psicosomatici, quindi un pò di prevenzione non può far male ...
Arturo Navone

Le persone hanno sempre rincorso il sogno sfuggevole dell'immortalità, fin dall'alba dei tempi e questo desiderio ha dato vita a molte tecniche tradizionali per la longevità che sono state trasmesse da una generazione all'altra.

Ecco alcuni consigli della Medicina Tradizionale Cinese a costo zero, semplici e considerati davvero positivi per la salute:

Risultati immagini per Medicina Tradizionale Cinese

1. LA TESTA È IL CENTRO DELL'INTELLIGENZA: PETTINARSI TRE VOLTE AL GIORNO PER PREVENIRE LE MALATTIE

Secondo la medicina tradizionale cinese i dodici meridiani principali del corpo umano, più di quaranta punti di agopuntura e oltre una dozzina di punti speciali per l'agopressione, convergono tutti alla testa.

Utilizzare un pettine per stimolare questi punti e meridiani può liberarli, favorire la circolazione sanguigna, rafforzare il metabolismo delle cellule cerebrali e prevenirne l'invecchiamento, incrementare la memoria, affinare la vista e l'udito e schiarire la mente. Può inoltre eliminare l'affaticamento, l'insonnia, la nevralgia del trigemino (intenso dolore del viso) e le emicranie. Può anche avere inaspettati effetti estetici.

Solitamente viene consigliato di pettinarsi tre volte al giorno: una volta al mattino, una dopo pranzo, e di nuovo prima di coricarsi, ogni volta per due minuti applicando tra i 60 e i 100 colpi di pettine per un risultato ottimale. Continuando a pettinarvi regolarmente sentirete la mente più limpida ed energica, dormirete meglio, i capelli bianchi torneranno del colore originale e avrete più appetito.
2. IL PIEDE È SPESSO CONSIDERATO COME UN SECONDO CUORE: MASSAGGIARE SPESSO I PIEDI È UN OTTIMO METODO DI PREVENZIONE

La medicina tradizionale cinese afferma che nel piede si trovano più di 60 punti di agopuntura, che sono strettamente legati ai dodici meridiani e quindi agli organi interni. Però, data la distanza dal cuore, il piede ha una scarsa resistenza ed è la parte più debole del corpo poiché è soggetto al freddo e all'umidità. Per questo la salute del piede è considerata in stretta relazione con la salute dell'intero corpo umano.

La medicina antica dice che il modo migliore di mantenere il piede in salute è quello di massaggiare il punto di agopuntura Yongquan (al centro dell'arcata). Dei massaggi energici alle piante dei piedi dopo averli immersi in acqua calda possono portare vari benefici ai tendini, alla circolazione del sangue, ai muscoli dei piedi e anche ad altre aree del corpo. Può alleviare mal di testa, ernie, nefriti, convulsioni, insonnia, ipertensione, malattie cardiache, mal di gola, talloni spaccati, demenza senile e molte altre malattie.

Dati gli effetti relativi alla salute del piede, la medicina definisce Yongquan un punto di riequilibrio generale.

Massaggio ai piedi e mal di schiena. Un massaggio ai piedi può far passare il mal di schiena?
Scopri la risposta in questa pillola video

3. PER VIVERE PIÙ A LUNGO, INGOIARE LA SALIVA CENTINAIA DI VOLTE AL GIORNO PER VIVERE

Il dizionario cinese, o Ci Hai, definisce la saliva: l'insieme dei liquidi secreti dalle ghiandole salivari e del muco secreto da molte piccole ghiandole del cavo orale, che si trovano nella bocca. Un adulto produce in media da uno a un litro e mezzo di saliva al giorno.

La medicina cinese sostiene che la saliva, insieme alla milza e allo stomaco, inumidisce gli orifizi, le membra e gli organi interni, restaura le energie, lubrifica le giunture e schiarisce la mente.

La medicina moderna afferma che la saliva blocca il sanguinamento, allevia la contrazione dei vasi sanguigni, dissolve i batteri, uccide i microbi, preserva la salute dentale, combatte i virus, aiuta la digestione e sostiene altre numerose funzioni.

Recentemente, alcuni scienziati americani hanno scoperto che la saliva può promuovere la crescita delle cellule nervali e dell'epidermide. L'Istituto giapponese per la Ricerca sul cibo ha scoperto che «la saliva può eliminare le sostanze nocive presenti nell'aria e nel cibo» e ha degli effetti significativi nella prevenzione del cancro.

Gli studi di alcuni esperti della Facoltà di Medicina della Georgia University hanno mostrato che l'aflatossina – una delle più cancerogene tra le sostanze conosciute, insieme a benzene e nitrato – si disintegra 30 secondi dopo il contatto diretto con la saliva, quindi sostengono che «la cosa migliore sia masticare 30 volte ogni boccone».

Sembra che questi studi convalidino l'antico consiglio di ingoiare la saliva 300 volte al giorno.


4. SCHIOCCARE I DENTI TUTTI I GIORNI PER PREVENIRNE LA CADUTA

Schioccare i denti significa sbattere ritmicamente l'arcata inferiore e quella superiore dei denti ripetutamente.

Su Wen: Shang Gu Tian Zhen Lun, un antico testo cinese, suggerisce che la salute delle ossa umane dipenda dal nutrimento del midollo e che il midollo delle ossa sia l'origine dell'essenza del corpo umano. Se tale essenza diminuisse, potrebbe non essere sufficiente per supportare il midollo osseo, e i denti si indeboliranno o ammaleranno, o cadranno del tutto.

Inoltre la medicina tradizionale cinese crede che schioccare spesso i denti possa aiutare l'equilibrio dello yin e dello yang, sostenere la circolazione e lo scorrere dell'energia dei meridiani, mantenere e aumentare le funzioni generali dei muscoli della mandibola, la portata delle radici dei denti ed eliminare l'atrofia.

In aggiunta, tale procedimento può rafforzare efficacemente la capacità dei tessuti delle mucose, migliorare la masticazione, supportare la circolazione sanguigna della bocca e delle gengive, incrementare la salivazione, aumentare la resistenza antimicrobica dei denti e quindi renderli più robusti, bianchi e splendenti.

5. MOGLI E MARITI DOVREBBERO MASSAGGIARSI LA SCHIENA A VICENDA PER ELIMINARE LA FATICA FISICA E PREVENIRE IL CANCRO
Massaggiare la schiena è un metodo antico che porta a risultati immediati.

Il massaggio alla schiena stimola decine di importanti punti di agopuntura che possono aiutare a stimolare il sistema nervoso centrale, mantenendolo efficacemente in equilibrio.

Il beneficio primario è il rilassamento muscolare, prevenendo e trattando il mal di schiena e la tensione muscolare.

In secondo luogo, il massaggio alla schiena migliora la circolazione e regola le funzioni dei nervi. Massaggiare durante il giorno schiarisce la mente e solleva lo spirito. Massaggiare di notte distende la mente prevenendo l'insonnia.

Un altro beneficio del massaggio è quello di potenziare le difese immunitarie e prevenire il cancro. Scienziati giapponesi sostengono da molto tempo che dei frequenti massaggi alla schiena promuovono la secrezione di peptidi nel cervello. Questi peptidi hanno forti capacità antivirali e possono inibire la mutazione cellulare, che è alla base della creazione delle cellule cancerogene.

Solitamente ci sono due metodi per massaggiare la schiena: con la mano aperta o chiusa.

In questo caso mantenere la mano aperta significa usare dolcemente tutto il palmo. Per ottenere risultati migliori, massaggiarla regolarmente una volta al giorno, applicando cinquanta o sessanta ripetizioni con la mano aperta o chiusa.

Punto per sbloccare energeticamente il chakra del cuore. Marina spiega come utilizzare i punti di agopressione della medicina cinese per migliorare gli stati d'ansia compresa quella da prestazione, la depressione e tutti gli stati d'amino negativi, ritrovando così positività, amore ed allegria.

6. MANIPOLARE L'ADDOME OGNI GIORNO PER PROMUOVERE LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA E FARE DEL BENE ALLO SPIRITO

Manipolare l'addome è un metodo per sostenere la salute che utilizza le mani per frizionare avanti e indietro, dal petto al bacino e viceversa. La Medicina Tradizionale Cinese sostiene che l'addome sia «il centro degli organi interni e la fonte dello yin e dello yang».

La medicina moderna sostiene anche che tale manipolazione dell'addome rafforzi lo stomaco e i muscoli gastrointestinali e addominali, promuova la circolazione e acceleri la digestione. Inoltre aiuta la costipazione, le ulcere, l'insonnia, l'infiammazione della prostata, nefriti, ernie, pressione alta, malattie coronarie e cardiache e diabete. In particolare aumenta la contrazione dell'addome e la riduzione del grasso, può addirittura facilitare la perdita di peso.

Per manipolare l'addome, frizionare l'addome con la mano destra in senso orario, con la parte del palmo più vicina al polso, per 130 volte sopra l'ombelico, e poi spostarsi nell'area sottostante e ripetere per 120 volte. Successivamente, strofinare l'intera area addominale con l'intero palmo della mano sinistra per 120 volte. Poi ripetere il tutto in senso contrario.

7. ESEGUIRE STIRAMENTI E ALLUNGAMENTI È IL METODO PIÙ EFFICACE PER PERDERE PESO E AIUTARE LA CIRCOLAZIONE

Stiramento dolce è un termine che si riferisce all'allungamento involontario (che spesso accompagna l'atto di sbadigliare) e comprende: stirare il collo, sollevare le braccia, fare dei respiri profondi per espandere il petto, allungare il torso, mettere in moto le articolazioni e distendere il corpo.

Sun Simiao, un famoso medico della dinastia Tang, affermò: «se il sangue non circola, il corpo sarà colpito da malattie».

Secondo la medicina moderna, la circolazione del sangue si basa totalmente sulla contrazione del muscolo cardiaco, il che è particolarmente vero per le vene più lontane dal cuore.

Quando ci si stira, il corpo porta naturalmente a sollevare le braccia, allargare le costole ed espandere il petto, il che allunga il diaframma mentre si aiuta con il respiro profondo. Questo procedimento causa la contrazione di molti muscoli e riporta il sangue al cuore provocando un accelerazione della circolazione sanguigna.

Lo stiramento può anche aiutare i vasi sanguigni del collo a trasportare il sangue al cervello, a portare il nutrimento adeguato, riducendo la fatica e sollevando lo spirito. Inoltre questo mette in moto il sistema neuromuscolare supportando l'equilibrio fisico, incrementa l'immissione di ossigeno e l'eliminazione di anidride carbonica aiutando il metabolismo; elimina anche la tensione eccessiva prevenendo la tensione muscolare e correggendo la postura. Il tutto aiuta a mantenere il corpo in salute.

Curarsi con la digitopressione. Il mal di testa

8. PER AVERE UN FISICO IN FORMA PREMERE I PUNTI DI AGOPUTURA: HEGU, NEIGUAN E ZUSANLI.

Risultati immagini per Hegu
Il punto Hegu è compreso tra il pollice e l'indice. L'agopuntura nel punto Hegu aiuta a trattare il mal di testa, la paralisi facciale e le malattie che coinvolgono i cinque sensi.

Il punto Neiguan si trova a circa cinque centimetri dalla piega del polso. L'agopuntura in questo punto aiuta in primo luogo le palpitazioni cardiache, la pressione troppo alta del sangue, l'epilessia, l'asma, i dolori di stomaco, la nausea e il vomito.

Risultati immagini per Zusanli
Il punto Zusanli si trova tra sette e dieci centimetri sotto il centro del ginocchio. Ha la funzione di regolare lo stomaco, restaurare le energie, aiutare la circolazione attraverso i meridiani e secondo il linguaggio della medicina tradizionale cinese, disperde il vento e l'umidità.

Ricerche delle medicina moderna confermano che applicare l'agopuntura al punto Zusanli stimoli lo stomaco e gli intestini, così come varie attività digestive ed enzimatiche. Può aumentare l'appetito, aiutare la digestione, supportare le capacità cerebrali, migliorare le funzioni del cuore, aumentare la produzione dei globuli bianchi e rossi del sangue, i livelli di emoglobina e degli ormoni endocrini e migliorare la pressione sanguigna.


I punti Zusanli, Hegu e Neiguan sono tre dei maggiori punti di agopuntura utilizzati dai medici antichi nei loro trattamenti.

In tempi recenti scienziati cinesi hanno scoperto che massaggiare questi tre punti porta benefici a: nervi, muscoli, tessuti e organi. Gli effetti positivi sono maggiori di quelli di qualsiasi attività sportiva.

Premere i punti Zusanli, Hegu e Neiguan per cinque minuti ciascuno, applicando una pressione, con il pollice o con il medio, su ogni punto per 15 o 20 volte.

Agopressione Cutanea. Tecnica che agisce sulla cute con strumenti che non bucano la sua superficie.
Il suo scopo non è curativo ma è mirato a ristabilire l'equilibrio del corpo.
Da sollievo immediato per problematiche fisiche ed emotive.

Questo articolo ha il solo scopo di dare informazioni e non quello di prescrivere cure mediche. Per qualsiasi problema di salute consultare il medico.


Articoli correlati

La Merck ammette l’inoculazione del cancro attraverso i vaccini di Lino Bottaro