Descrizione

In questo blog si vuole commentare ed analizzare l'attualità e la storia ma sopratutto scoprire ed evidenziare le ipocrisie, le falsità ed i soprusi di questo mondo appunto ormai impossibile da vivere.

“La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi”. Honorè de Balzac

Contra factum non valet argumentum”

mercoledì 6 aprile 2016

Marijuana Libera, occhio alla fregatura !!!

Di Cristian Casoni

Non avrei mai pensato di ritrovarmi a scrivere di questo, ma i tempi cambiano e aimè non in meglio, ho passato più della metà della mia vita assumendo sostanze di ogni tipo, non sono certo un proibizionista bacchettone, anch’io professavo la legalizzazione delle droghe leggere per contrastare la malavita e accrescere la qualità delle sostanze, sono cresciuto purtroppo in mezzo alla cultura dello sballo che si sposava bene con il disagio interiore, quel disagio che molti sentono nella società attuale: si cerca di fuggire alla realtà con l’illusione di stare meglio, ma in realtà non si fa altro che sprofondare sempre più.

In tutto il mondo, l’antiproibizionismo sta avanzando, in USA, in Sud America ed in Europa i governi improvvisamente stanno diventando antiproibizionisti, oltre a promuovere i cannabinoidi in campo medico legalizzano anche la sostanza per uso ricreativo. Non ci sarebbe nulla da dire in un mondo normale, è risaputo che la marijuana ha proprietà farmaceutiche, ma il problema è che non siamo in un mondo normale, siamo governati da farabutti che vogliono sterminarci o ridurci a larve per controllarci attraverso la geoingegneria, il controllo mentale con l’uso di onde elettromagnetiche, con farmaci che ci fanno diventare dipendenti e infine ci ammazzano, con i vaccini, con gli alimenti e le acque avvelenate ecc., quindi cosa c’è sotto?

La Monsanto, GW Pharma, Bayer e HortaPharm, stanno lavorando sotto banco per creare semi di Marijuana che generano solo piante femmine sterili, cosi chi li coltiva è costretto ad ogni raccolto ad acquistarne di nuovi, ma il problema è che questi semi sono modificati geneticamente, con tassi di THC superiori al 50%, cioè la sostanza che fa “sballare” è molto elevata, non per niente dietro alla Skunk, la famosa Marijuana Olandese, c’è David Watson della HortaPharm, il quale collabora con la Monsanto e la Bayer per utilizzare la tecnologia OGM.
Questi tipi di Marijuana geneticamente modificata creano grossi danni al cervello, come hanno notato i centri di recupero dalle tossico dipendenze, ora i ragazzi che assumono Marijuana o Hashish hanno molti più problemi a livello cerebrale che un tempo.
La Marijuana muove capitali enormi, in un mondo dove le ricchezze sono drenate dalle multinazionali e i popoli sono sempre più poveri, quale miglior metodo per tenere rincoglionita la gente e intanto fare una sacco di soldi, senza contare quello che comporta e i danni che si provocano a livello fisico/mentale, una manna per chi ha a cuore il controllo delle masse…
Ebbene sì, al giorno d’oggi se si vuole essere veramente trasgressivi bisogna rimanere lucidi, la vera trasgressione è la lucidità mentale e la cura del proprio corpo per non soccombere alle bieche manovre a cui siamo sottoposti.
Se poi si vuole essere totalmente fuori di testa è consigliato, oltre a non drogarsi, non mangiare carne e pesce, non fumare e bere alcolici o bevande studiate apposta per farci ammalare (tipo coca cola, pepsi, fanta ecc.), restare il più possibile lontani dalla tv e, dulcis in fundo, meditare per rimanere ancorati alla propria essenza.
Ecco, immagino i miei amici d’un tempo che dovessero leggere questo articolo… No ragazzi, non mi sono fottuto il cervello con le droghe, ho semplicemente smesso prima che diventassero OGM, almeno spero…


Nota del Blog
Infatti ormai conoscendo i meccanismi questa storia della legalizzazione della marijuana in giro per il mondo non porta nulla di buono, anzi, quello che risulta da questa inchiesta e non solo è che dietro ci sono i "padroni del mondo", non ci voleva molto ad immaginarlo, non si muove foglia che l'elite non voglia e conferma quello che pensavo. La cosa grave è che nei piani di schiavizzazione dell'umanità da parte delle oligarchie c'è anche l'introduzione di una droga di stato, obbligatorio il consumo, chiaro il motivo renderci docili, o rincoglionirci come riporta sopra, nulla di nuovo, lo anticipava negli anni '50 Aldous Huxley nei due romanzi distopici "Nuovo mondo" e "Ritorno al nuovo mondo", che fanno il paio con "1984" e "La Fattoria degli animali" di George Orwell di cui era stato anche l'insegnante all'università.
Quello che bisogna ricordare è che erano degli insider, non scrivevano favolette, facevano parte del sistema, a conferma di ciò Julian Huxley, il fratello fu incaricato da Rockefeller dell'organizzazione dell'ONU e UNESCO e il terreno del palazzo di vetro e stato appunto donato da Rockefeller, un criminale di quella portata non vi pensate che non avesse i suoi motivi, ormai ben conosciuti.
Aldous Huxley è anche colui che ha scritto "The doors of perception" il libro da cui i Doors presero ispirazione per il nome del gruppo ...
Nulla di nuovo, dicevo, perchè almeno dal 1968 le droghe sono state usate dall'elite oltre che per fare montagne di miliardi anche per controllare, spaccare, addormentare i movimenti giovanili di opposizione.
NULLA DI BUONO nessuna nuova libertà, il contrario limitazione della libertà, poi voglio dire, non si erano mai visti in milioni di anni dipendenti dalla cannabis, ora è pieno, fatevi due domande ...
Arturo Navone

Fonte informazioneconsapevole

Articoli correlati

Uruguay, marijuana libera svelati gli intrecci "segreti" tra Mujica, Soros, Monsanto e Rockfeller