Descrizione

La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi” - Honorè de Balzac -

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano !" - Isaac Newton -

Contra factum non valet argumentum”

Sconti fino all'80% con le migliori offerte su HotelsCombined, il principale sito comparatore di prezzi di hotel del mondo

domenica 29 aprile 2018

Promozioni di APRILE sui Prodotti Biologici e Naturali con sconti fino al 40%








per uno stile di vita naturale ed una alimentazione Raw crudista.

Il Crudismo o (raw food) è il nuovo modello alimentare che prevede l'assunzione di cibi non cotti. La scelta del crudismo è dettata dal fatto che i cibi cotti denaturizzano la composizione originaria del cibo da assumere portando all'intossicazione dell'organismo. Al posto di cuocerli gli alimenti si possono tagliare, frullare, centrifugare, marinare, disidratare confezionando così gustose ricette che mantengono inalterata la struttura degli alimenti preservandone il contenuto enzimatico e i micronutrienti.

Una giusta dieta con cibo crudo è composta dal 75-80% di frutta, 10-20% di verdure, in particolar modo quelle a foglie verdi ed un 5% di noci e semi.

L'Alimentazione crudista è un'alimentazone viva ed è il vero modello alimentare anti-età

Scopri di più su come preparare gustose ricette crudiste consultando la sezione dedicata ai Libri Raw Food, Crudismo e Vegan

Il movimento del crudismo, conosciuto come Raw Food o Living Food è attivo da molti anni, soprattutto in America dove è seguito da parecchie star come Demi Moore, Cher, Uma Thurman, Mel Gibson, Robin Williams, Pierce Brosnan, Barbara Streisand, Sting, Beyonce, David Bowie, Steve Jobs, Anthony Robbins.

Scopri gli alimenti adatti ad uno stile alimentare crudista consultando la nostra sezione dedicata ai Cibi Raw Food.
Mangiare crudo non significa necessariamente mangiare freddo, ma mangiare cibo non cotto nel senso tradizionale (che prevede una temperatura superiore ai 42°C). Con una cottura non superiore ai 42°C, si mantengono vive tutte le proprietà nutritive degli alimenti, che le alte temperature in gran parte distruggono. I cibi, nel crudismo, possono essere scaldati senza per questo far disperdere le vitamine, i minerali, gli enzimi e le altre sostanze nutritive.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it