Descrizione

La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi” - Honorè de Balzac -

"Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo un oceano !" - Isaac Newton -

Contra factum non valet argumentum”

Sconti fino all'80% con le migliori offerte su HotelsCombined, il principale sito comparatore di prezzi di hotel del mondo

domenica 25 marzo 2018

RAZZISMO : “Troppi cittadini bianchi”, esclusa città ungherese dalla selezione a capitale europea della cultura 2023


"Houston abbiamo un problema" ...
... In Europa ci sono ancora dei "bianchi" e per di più "felici", tragico ..., questo si evince dalla presente vicenda, protagonisti dei cosiddetti "esperti indipendenti internazionali" dell'Unione europea, carta canta. 

Decenni fa non mi sarei mai immaginato che avrei sentito queste parole, invece sono anni che non aspettavo altro che di sentirle e sapevo anche da chi e perchè le avrei sentite pronunciare e non mi sbagliavo.

Cosa avrei studiato a fare qualche millennio di storia, politica e relative menzogne conformiste di sistema ?
Certo che senza il web sarebbe quasi una missione impossibile, dovresti  girare tutte le biblioteche del pianeta, parlare tutte le lingue e non basterebbe ancora ...

L'unico problema è il problema dei problemi e visto che il web non si scrive da solo, ovunque devi attivare il  riconoscimento delle bufale, delle menzogne dalla verità, ma questo sempre anche quando parli guardando in faccia un tuo amico che conosci da anni che è un bugiardo matricolato e/o un mitomane, mi è capitato di ridergli in faccia talmente tanto da piangere, non ci potevo credere, ho poi replicato quando l'ho raccontato a sua madre ...

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Fatto il punto che si possa discernere il vero dal falso anche perchè il più delle volte ci sono i documenti comprovanti o testimoni, ecc. a chi può interessare di eliminare i bianchi dall'Europa, ma comunque eliminare del tutto, è ovvio ? Vediamo un pò ...

I bianchi ? A parte qualche psicopatico non credo proprio, perchè "volemose bene" è un conto, volersi autoeliminare è ben un altro.

I neri ? Mah pur avendogliene combinate di tutti i colori, ma certo non solo noi, ben prima gli arabi, i negrieri di Zanzibar, poi i negrieri giudei del 1600/1700, poi arrivò il tempo del colonialismo, però non credo proprio, l'Africa è un paradiso, per altro uno dei continenti più ricchi del pianeta di risorse, oro, diamanti, petrolIo, coltan, di tutto e di più. Ma soprattutto hanno il potere di determinare le politiche dell'Unione Europea ? Devo trattenermi dal ridere, nemmeno riescono a difendersi a casa loro dagli usurai...

I Rossi ? Anche lì, li abbiamo quasi sterminati, bisognerebbe poi determinare bene chi, io lo so benissimo, ma lasciamo stare, anzi sono gli stessi che vogliono sterminare noi, ma soprassediamo. Esistono ancora ? Ce n'è uno in Europa, all'Unione Europea ? Lasciamo stare ...

I gialli ? Beh un certo pericolo da lì in futuro verrà di sicuro, ma perchè fomentati sempre dai medesimi, in America lo sanno bene, quì non è ancora uscito fuori, ma in futuro. La Cina sta facendo grossi investimenti in Africa, sta espropriando i terreni, fa parte del sistema MA può determinare le direttive dell'Unione Europea ? Certo che no !! Può al limite influenzarle economicamente ...

I Verdi, blu, violetto, grigi, ecc. non li conosco, quindi potrebbe anche essere, ammesso che esistano, ma dovrebbero avere dei referenti, e chi sono questi referenti o protagonisti in proprio ?

Chi sappiamo esserci per certo, documentato e su tutti i giornali, intercettate le mail, dietro ai migranti, alle rivoluzioni colorate, alle destabilizzazioni delle nazioni, alle opposizioni controllate ?


David Rockefeller, ma è morto, GEORGE SOROS e chi era il primo e chi è il secondo ? Agenti ROTHSCHILD e chi sono questi tre insieme ad altri ? Giudei ... USURAI ... e massoni di altissimo livello .... Commissione Trilaterale, Club Bilderberg ...
George Soros DCLeaks, hackerate migliaia di email, manipolate elezioni, fomentate rivoluzioni e immigrazione clandestina

E non è risaputo essere l'Unione Europea una emanazione massonica di Rothschild complice la CIA ? Si, potrei benissimo andare pesantemente oltre ma per ora preferisco evitare guai inutili e gratuiti e per chi poi ? Bestie che volontariamente fanno la fila per farsi macellare ? Anche no !!
Beh il piano Kalergi, l'origine vera della Comunità Europea, è più che ben documentato, sempre che non si voglia negare l'evidenza e i dati certi, è il vero problema. Il lungo e documentato rapporto tra Massonerie e Istituzioni Europeeche ha buona compagnia 
I simboli massonici della Repubblica Italiana ...

Per stare a casa nostra quale è quel partito che storicamente ha ufficialmente più di 4.000 massoni tra i dirigenti ed è di casa, alcuni suoi esponenti, alle riunioni della Commissione Trilaterale e del Bilderberg Club, i quali membri hanno svenduto l'Italia e l'IRI distrutto la Banca d?Italia e ha le mani in pasta ovunque ?
Non ci siete arrivati ? Il Partito Delinquenti. il PD e i suoi antenati ! Che appunto giusto 70 anni fa ci hanno venduto agli usurai e continuano, impassibili ... Ora, già da un pezzo, è anche chiaro anche chi li stia sostituendo Francesco Menallo: “Il Movimento 5Stelle di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA”

Chi è che ha offerto i porti italiani per accogliere tutti i migranti del mondo ? Matteo Renzi ! Chi se l'è cantata e comunque fomenta l'immigrazione ? Emma Bonino, ma non è l'alter ego di George Soros ? Certo che si ! Quale è quel gruppo che fomenta, agevola, spinge, vuole i migranti ? RUSSIA INSIDER: LE ÉLITE USA TENTANO DI DISTRUGGERE L’EUROPA USANDO GLI IMMIGRATI - US Elites Are Trying to Destroy Europe with Immigrants. Farsi poi un paio di domande e darsi un paio di risposte ... Forse non è ancora chiaro che siamo in guerra, che la stiamo perdendo alla grande e che la situazione è gravissima ...
"L’individuo è handicappato dal trovarsi faccia a faccia con una cospirazione talmente mostruosa da rendergli impossibile ammetterne l’esistenza".
- John Edgar Hoover - Direttore FBI 1956

e subito dopo : John F. Kennedy. Discorso Il presidente e la stampa. La Dichiarazione di una Guerra Segreta - Speech The President and the Press. The Declaration of a Secret War, d'altronde ne parlano apertamente e allegramente almeno da un paio di centinaia di anni NWO - Nuovo Ordine Mondiale - Nessun Complotto - Tutto fin troppo alla luce del sole … ed è anche risaputo come lo facciano, da almeno un centinaio di anni prima :  L’usura, per Ezra Pound, e non solo per lui, ha mosso guerra al mondo dal 1694, quando nacque la Banca d’Inghilterra, potrei anche scendere più nei particolari MA, come già detto prima, non devo mica rispondere alla "Nameless War", "Guerra senza Nome", come l'ha chiamata un ex Capitano e Parlamentare britannico, per questo imprigionato, senza processo, dal 1940 al 1944, che pure ci spiega le strategie impiegate, e farla da solo, non ho mica, come "qualcun altro", qualche centinaio di bombe atomiche illegali ...
Székesfehérvár
18 Febbraio 2018
di Cesare Sacchetti

Le città europee che ospitano troppi cittadini bianchi non sono molto gradite all’UE. E’ quanto sembra possibile dedurre da quello che è accaduto in questi giorni, riportato dal portale di notizie ungherese 888.hu, alla città dell’Ungheria di Székesfehérvár, in lizza per aggiudicarsi il titolo di capitale europea della cultura per il 2023 : "Giuria UE: a Székesfehérvár troppi bianchi e pochi migranti".

Le selezioni hanno luogo in questi giorni, e la delegazione della città ungherese ha presentato come tutte le altre, un suo video di presentazione, di Tele Life, dove mostra la vita nella ridente cittadina magiara. Nel video si vedono bambini che giocano, giovani, coppie, attività di divertimento, la chiesa, un prete che sorride soddisfatto alle scene di giubilo dei suoi concittadini mentre passano in rassegna gli scorci più belli della città, le solite immagini con cui si promuove una città.



SZÉKESFEHÉRVÁR - TELE ÉLETTEL!
in italiano, Albareale (Sedia a rotelle, così traduce google☺) - TELE LIFE!

Il video di presentazione di Székesfehérvár per la candidatura a capitale europea della cultura 2023

Székesfehérvár, una città millenaria, è oggi un centro economico del nostro paese. Grazie alla sua storia, la sua vita culturale frizzante e le sue offerte di programmi tutto l'anno ne fanno un buon posto da visitare qui.
Sentite che musichetta, sarà la vodka☺, bel posto, da farci un giro.



La giuria dell'UE ha deciso di raccomandare le candidature di Győr, Debrecen e Veszprém ai finalisti del progetto Capitale europea della cultura (EKF 2023). La domanda di Székesfehérvár è stata respinta per motivi che gli "esperti indipendenti    internazionali" dell'Unione europea hanno giudicato esserci troppi uomini bianchi felici, una croce e i migranti non sembrano esserci.

Una presentazione dove la vita tutto sommato appare scorrere felice e serena, ma uno degli esperti dell'Unione Europea che sta valutando a chi assegnare il prestigioso riconoscimento,  ha affermato, sorprendentemente, che:
"Questo è il film di propaganda dell'Europa bianca e cristiana, tutti sono bianchi, felici, ballano per le strade".
Le motivazioni dell’esclusione hanno indotto quindi il sindaco Dott. Cser-Palkovics a protestare e rilasciare una conferenza stampa dove racconta le fasi della selezione denunciando il carattere discriminatorio delle decisioni prese dalla giuria scelta da Bruxelles “fondate esclusivamente su ragioni di carattere ideologico e politico”



Il sindaco Dott. Cser-Palkovics alla conferenza stampa per l'esclusione dalla selezione
Il primo cittadino racconta come la commissione non abbia nemmeno per un istante preso in considerazione i programmi e gli investimenti proposti da Székesfehérvár per conquistare il titolo, nè tantomeno i commissari hanno addotto motivazioni pertinenti per escludere la città dalla competizione.


Il sindaco ha anche ricordato le critiche espresse dal comitato sul film di Székesfehérvár:
"Hanno tagliato fuori i poveri e gli emigranti dal film, ma allo stesso tempo stavano sventolando le croci, le chiese e l'atteggiamento che questa città considerava un valore".

Durante le fasi di valutazione, un commissario belga della giuria ha sollevato delle questioni sull’aspetto
“identitario della candidatura di Székesfehérvár, fondata sulla cultura greco-romana e giudaico-cristiana”.
"Eppure questo sistema di valori offre la diversità europea che ci rende orgogliosi dell'Europa e per il quale dico che questa audizione non era un'audizione di stile europeo. Né nel suo stile né nel contenuto parlava di ciò che ha lanciato come movimento della Capitale europea della cultura" .



Paradossalmente la colpa della città di Székesfehérvár, prosegue Cser-Palkovics, è stata quella di “essere troppo orgogliosa dei suoi valori”, come quello del crocefisso che “non è solo un simbolo religioso, ma un valore culturale”.

A polgármester elítélte az EKF bíráló bizottságának munkáját
Il sindaco ha condannato il lavoro della giuria dell'ECF

In altre parole, la cittadina magiara è stata troppo “europea”, ma non nel senso inteso dai giudici della giuria. Il concetto di europeo dal punto di vista di Bruxelles, evidentemente, non implica più la rappresentazione di quei valori e di quei popoli che hanno da sempre accompagnato la storia europea degli ultimi secoli. Nella nuova Europa, i popoli europei non sono più quelli che hanno fatto la storia dell’Europa cristiana, ma quelli nuovi, giunti dai paesi afro-asiatici.


Se si pensa alle recenti polemiche sorte in Italia sulla razza bianca, dopo le parole di Attilio Fontana, candidato come governatore in Lombardia, verrebbe da chiedersi; se la razza bianca non esiste ed è un concetto razzista già il semplice fatto di parlarne, perchè mai i commissari incaricati di nominare la capitale europea della cultura, hanno addotto la motivazione che a Székesfehérvár ci sarebbero troppi bianchi?


Non si può fare a meno di notare che quando si tratta di discriminarla, d’un tratto la razza bianca torna ad esistere, mentre viceversa quando si rivendica il diritto a difenderne l’esistenza, si finisce inevitabilmente per essere accusati di razzismo. A Bruxelles sembrano pensare che ancora esista, e sono piuttosto preoccupati che in Europa ci siano ancora delle città con troppi cittadini europei bianchi e cristiani.


Fonte   lacrunadellago
Seguici sul Canale Telegram https://t.me/unmondoimpossibile


Articoli correlati

Il migliore dei non ebrei merita di essere ucciso. Razzismo e rabbinato contemporaneo. Chi è il razzista ?
George Soros DCLeaks, hackerate migliaia di email, manipolate elezioni, fomentate rivoluzioni e immigrazione clandestina

Il lungo e documentato rapporto tra Massonerie e Istituzioni Europee

RUSSIA INSIDER: LE ÉLITE USA TENTANO DI DISTRUGGERE L’EUROPA USANDO GLI IMMIGRATI - US Elites Are Trying to Destroy Europe with Immigrants

Generale israeliano catturato in Iraq confessa Coalizione di Israele-Isis, 18 ottobre 2015

John F. Kennedy. Discorso Il presidente e la stampa. La Dichiarazione di una Guerra Segreta:- Speech The President and the Press. The Declaration of a Secret War

NWO - Nuovo Ordine Mondiale - Nessun Complotto - Tutto fin troppo alla luce del sole …

Francesco Menallo: “Il Movimento 5Stelle di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA”

L’usura, per Ezra Pound, e non solo per lui, ha mosso guerra al mondo dal 1694, quando nacque la Banca d’Inghilterra

I simboli massonici della Repubblica Italiana

Sei libero: di condividere, di copiare, distribuire e trasmettere quest'opera sotto le seguenti condizioni.