Descrizione

In questo blog si vuole commentare ed analizzare l'attualità e la storia ma sopratutto scoprire ed evidenziare le ipocrisie, le falsità ed i soprusi di questo mondo appunto ormai impossibile da vivere.

“La storia ha due volti: quello ufficiale, mendace e quello segreto e imbarazzante, in cui però sono da ricercarsi le vere cause degli avvenimenti occorsi”. Honorè de Balzac

Contra factum non valet argumentum”

sabato 28 maggio 2016

La “DOTTRINA DEL TERRORE”, i 25 punti di Amschel Mayer Rothschild. 1773

"Due sono le prerogative del principe: battere moneta e disporre del monopolio della forza armata". Macchiavelli
di Arturo Navone

 Mayer Amschel Bauer, è nacque a Francoforte, Germania nel 1744 o 1743. Mayer Amschel Bauer in seguito cambia il suo nome da Bauer a Rothschild, dal cartello rosso  appeso  sopra la porta d'ingresso da suo padre : "Rot", in tedesco significa "Rosso", "Schild", in tedesco "scudo".
Diventando Amschel Mayer Rothschild, banchiere ebreo tedesco della dinastia finanziaria Rothschild, rinominato dagli ebrei dell'Europa orientale come "il pio Rothschild".

È della massima importanza ricordare che gli ebrei dell'Europa orientale, che appartenevano al movimento rivoluzionario basato sul terrorismo, avevano inoltre adottato la bandiera rossa come emblema perché rappresentava il sangue.

Studiando il Movimento Mondiale Rivoluzionario, è importante ricordare che la bandiera rossa era il simbolo della rivoluzione francese e di ogni rivoluzione da allora. Più significativo ancora è il fatto che, quando Lenin, finanziato da banchieri internazionali, ha rovesciato il governo russo e ha stabilito la prima dittatura totalitaria nel 1917, il disegno della bandiera era una bandiera rossa, con una falce e martello, ed
 imposta LA STELLA della Giudea.

Nel 1773, quando Mayer Rothschild aveva solo 30 anni di età, ha invitato altri dodici uomini ricchi e influenti a incontrarlo a Francoforte. Il suo scopo era quello di convincerli che se hanno deciso di unire le loro risorse che potevano poi finanziare e controllare il World Revolutionary Movement e usarlo come il loro manuale di azione per

“dominare le ricchezze, le risorse naturali e la forza lavoro di tutto il mondo”,
Amschel Mayer Rothschild, ai suoi dodici ascoltatori, svelò
«come la Rivoluzione Inglese (1640-60) fosse stata organizzata e mise in risalto gli errori che erano stati commessi: il periodo rivoluzionario era stato troppo lungo, l’eliminazione dei reazionari non era stata eseguita con sufficiente rapidità e spietatezza e il programmato “regno del terrore”, col quale si doveva ottenere la rapida sottomissione delle masse, non era stato messo in pratica in modo efficace. Malgrado questi errori, i banchieri, che avevano istigato la rivoluzione, avevano stabilito il loro controllo sull’economia e sul debito pubblico inglese».
Rothschild mostrò che questi risultati finanziari non erano da paragonare a quelli che si potevano ottenere con la Rivoluzione francese, a condizione che i presenti si unissero per mettere in pratica il Piano rivoluzionario che egli aveva studiato e aggiornato con grande cura.


Ecco la “dottrina del terrore” contenuta in questo Piano di 25 punti :
«Il miglior risultato che si può ottenere, nel governare gli uomini, può essere raggiunto solo con l’uso della violenza e del terrorismo... La Legge è un mascheramento della forza. Per le leggi della Natura, il Diritto si fonda sulla forza».
«La nostra politica deve essere quella di fomentare le guerre, per sprofondare sempre di più le nazioni nel loro debito, e di dirigere le Conferenze di Pace».
«Il “nostro Stato”, marciando lungo la strada della conquista pacifica, ha il diritto di rimpiazzare gli orrori delle guerre con le meno evidenti, ma più efficaci sentenze di morte, necessarie a mantenere il “regno del terrore” che genera la cieca sottomissione».
«Grazie alla nostra stampa, noi abbiamo ottenuto l’oro nelle nostre mani, nonostante il fatto che noi abbiamo dovuto raccoglierlo da oceani di lacrime e sangue».
«Quando le condizioni rivoluzionarie giungeranno al punto più basso, e le masse, già soggiogate con le privazioni e col terrore, i nostri agenti dovranno apparire in scena, ma solo dopo che essi hanno portato a termine il nostro pianificato “regno del terrore”. Mettendo a morte questi nostri agenti, noi appariremo come i salvatori degli oppressi, mentre invece noi siamo interessati proprio all’opposto, e cioè alla riduzione e all’uccisione dei Goym (cristiani)».
«Noi provocheremo la depressione industriale e il panico finanziario. La disoccupazione e la fame, imposte alle masse, creerà il diritto del capitale di regnare in modo più sicuro».«Il “regno del terrore” dovrà accompagnare ogni sforzo rivoluzionario, perchè questo è il mezzo più economico per portare la popolazione ad una rapida sottomissione».
«Creeremo monopoli immensi e riserve di tale ricchezza colossale che persino le ricchezze più grandi dei Goym (cristiani) dipenderanno da noi in tale misura che essi raggiungeranno il fondo insieme al credito dei loro Governi, il giorno dopo la GRANDE CATASTROFE POLITICA».
«Spoglieremo i Goym delle loro proprietà terriere e industriali con una combinazione di tasse e concorrenza sleale e li porteremo alla rovina economica nei loro interessi finanziari nazionali e nei loro investimenti».
«Gli aumenti salariali, ottenuti dai lavoratori, non dovranno beneficiarli in alcun modo».
«Lanceremo una corsa agli armamenti in modo che i Goym si possano distruggere a vicenda, su scala colossale e, alla fine, nel mondo, non rimarranno altro che masse di proletariato con pochi milionari devoti alla nostra causa, con forze militari e di polizia sufficienti a proteggere i nostri interessi».
«I nostri agenti dovranno infiltrarsi in tutte le classi, a tutti i livelli della società e del Governo, per raggirare, confondere e corrompere i più giovani della società, insegnando loro teorie e principi che noi sappiamo essere falsi».
«I Governi dell’Occidente non potranno sollevarsi contro di noi, perché, noi creeremo, nelle capitali e nelle città di tutti i paesi, un’organizzazione di un tale TERRORE TERRIFICANTE da far tremare anche i cuori più gagliardi».
G.P.Pucciarelli: i 25 punti di Meyer Amschel Rothschild


Il contenuto di questo articolo è tratto dal libro "Pawns in the Game", Pedine nel Gioco, di William Guy Carr, quì ne troverete una sintesi : Pawns in the Game - Pedine nel Gioco. Una cospirazione satanica per controllare il mondo, ho utilizzato un riassunto per i 25 punti ma a breve pubblicherò il libro completo.
Certamente in questi punti si possono trovare delle attinenze con la realtà passata e presente se non proprio la realtà nuda e cruda, tale e quale in cui viviamo e questo spiega molte cose per chi non ne fosse a conoscenza, personalmente avevo tutto chiaro, sostanzialmente conferma che : "Tutte le guerre sono guerre di banchieri" - “All wars are bankers’ wars” ed anche le modalità per arrivarci come ha avuto la "bontà" nella sua "magnanimità" il Sig. Rothschild di illustrarci, questo per quanto mi riguarda mette fine una volta per tutte alle panzane che ci passa il sistema.
Se vogliamo una conferma di quanto sostenuto la possiamo trovare quì : Cromwell finanziato dagli ebrei - Il Globalismo, per il resto rimando alla lettura della sintesi del libro dove il tutto è più dettagliato, prossimamente del libro stesso e naturalmente degli articoli correlati per l'approfondimento.

Come giustamente fa notare un amico "acculturato" sul tema, Franco Muzzi :
"Se vuoi capire di essere un criceto messo in una gabbia da qualcuno che da secoli ha pianificato come arrivare al controllo dell'intero pianeta... questa lettura ti solleverà molta nebbia.
Ricordo a tutti un piccolo particolare...
nel testo leggerai che "Roth e Schild" in tedesco significano Rosso e Scudo"... bene!... ora pensa... e rispondi:
La Democrazia Cristiana... quale simbolo ha adottato da sempre?
Ricorderai per l'appunto uno scudo rosso... a dimostrazione che la politica TUTTA è asservita al bankieri fin dal nascere...
Così come oggi il mov5stelle... (guardacaso sembra che le stelle a 5 punte appaiano dappertutto... quasi come per FARSI RICONOSCERE da chi conosce il piano dei Rothschild... e se ci avete fatto caso appare pure sul simbolo della nostra nazione)...
Quindi... qui o ci svegliamo...
o saremo solo carne da macello per macellai che da secoli pianificano la più grande macelleria di tutti i tempi...
IL NUOVO ORDINE MONDIALE" !...
ed un altro, Maicol Vozza:
"Game over !!"
Arturo Navone

Fonte chiesaviva per i 25 punti riassunti

Articoli correlati

Pawns in the Game - Pedine nel Gioco. Una cospirazione satanica  per controllare il mondo











''C'è un piano segreto se vince il BREXIT in Inghilterra: L'ESERCITO EUROPEO''



DOPPIO CLAMOROSO SCOOP DEL TIMES E DEL FINANCIAL TIMES: ''C'E' UN PIANO SEGRETO UE SE VINCE IL BREXIT: L'ESERCITO EUROPEO''

Chissà come mai ogni volta che si parla di uscire dall'euro in automatico si sentono nominare guerre, eserciti, come le guerre vengono sempre direzionate verso quelle nazioni che non hanno una banca centrale Rothschild.
venerdì 27 maggio 2016

LONDRA - Pare incredibile, ma in Italia nessuno avvisa l'opinione pubblica che col Brexit cambierà radicalmente sia la Ue che le sue malridotte istituzioni e che in sede europea si stanno prendendo delle "contromisure" - segrete ! - alla cui definizione partecipa anche l'italiana Federica Mogherini.

Bisogna leggere la stampa estera, per scoprirlo, benchè sia escluso che il premier Renzi ne sia all'oscuro, e quindi è plausibile ipotizzare abbia preteso la censura totale. Ma a svelare la notizia con due clamorosi scoop ci hanno ha pensato stamattina due quotidiani britannici.
"I leader europei - rivela in prima pagina il Financial Times - hanno avviato colloqui segreti sul futuro dell'Unione Europea senza Regno Unito, delineando un 'piano B' focalizzato non sull'economia ma su una più stretta cooperazione nella difesa e nella sicurezza. Nelle ultime settimane, tra Hannover, Roma e Bruxelles, ci sono stati diversi incontri segreti ad alto livello per discutere di una risposta comune all'eventuale Brexit, che rappresenterebbe la più grave battuta d'arresto nella storia dell'Unione, iniziata quasi 60 anni fa".
Già da queste poche righe si evidenzia l'enormità della cosa, tenuta ben celata dall'informazione italiana.
"Sono soprattutto la cancelliera della Germania, Angela Merkel, e il presidente della Francia, Francois Holland - prosegue il Financial Times - a puntare sulla cooperazione nella difesa e nella sicurezza, piuttosto che sull'ulteriore integrazione dell'area dell'euro che viceversa ormai è data per persa".
"La prima sfida, comunque, - precisa il quotidiano finanziario londinese - sarebbe la gestione delle turbolenze finanziarie e politiche subito dopo il voto del 23 giugno, in caso di vittoria del "no". Le prime dichiarazioni sarebbero mirate a rassicurare i mercati. Seguirebbe, quindi, una riunione straordinaria dei leader, senza quello britannico, e d'altra parte un vertice di tutti i 28 leader Ue è già in programma il 28 e 29 giugno".
Lo scoop del Financial Times, che evidentemente ha attinto a una fonte diretta di altissimo livello informata perfino dei dettagli, prosegue così:
"Tutti esprimeranno in quella riunione straordinaria il rammarico, ma diranno che bisogna andare avanti. Tuttavia, sul come non c'e' un allineamento. Parigi teme il contagio ed è propensa a mandare a Londra il messaggio punitivo di un divorzio lungo e costoso. Berlino teme che ciò possa aggravare le divisioni, così Angela Merkel è propensa a scaricare i costi soprattutto sui privati, sui mercati. Mentre l'alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza, Federica Mogherini intanto sta lavorando da tempo e segretamente a un progetto titolato Global Strategy on Foreign and Security Policy, sostenuto dalla Germania e da altri paesi membri dell'Unione europea, che prevede lo sviluppo di nuove strutture militari e operative, incluso un quartier generale: il primo passo verso la creazione di un esercito dell'Ue".
Il davvero clamoroso scoop del Financial Times viene affiancato da un altro articolo - ovviamente coordinato - sullo stesso tema pubblicato sempre oggi dal Times di Londra. Si legge:
" Circa il lavori riservati e al massimo livello della Ue per far nascere l'esercito Ue, che ora sarebbe una risposta un po' vendicativa al Brexit, va detto che già da tempo circolava come proposta, e proprio su di essa il Regno Unito aveva posto il veto nel 2011. Adesso, segretamente preparato in questo periodo, il piano per l'esercito Ue sara' sottoposto ai governi solo dopo il referendum britannico del 23 giugno. Fino ad allora solo una ristretta cerchia di diplomatici, privi di dispositivi elettronici ma autorizzati a prendere appunti a mano, potra' accedere alle carte".
E' uno scoop dentro lo scoop del Financial Times, quello di The Times, ultra secolare quotidano conservatore britannico, la cui autorevolezza è indiscussa a livello mondiale.

E The Times, che deve aver avuto accesso alle stesse fonti del Financial Times, conclude così:
"Per Federica Mogherini serve un cambiamento urgente, considerate le sfide del nostro tempo, una bussola per navigare nelle acque di un mondo che cambia velocemente. Ma primo ministro del Regno Unito, David Cameron, ha piu' volte respinto l'idea di un esercito europeo: "Non ne faremo mai parte", ha detto un portavoce del ministero della Difesa, rivendicando il diritto di veto".
L'articolo finisce così, secco, senza commenti, in perfetto stile anglosassone: fatti, non opinioni.

Redazione Milano.

Riprende la notizia The Guardian:
Titolava la prima pagina di The Times di ieri:
"I piani militari UE tenuti segreti agli elettori"
"L'allarme suonava familiare, perché appena due giorni prima un comandante in pensione dell'esercito britannico, il generale Tim Ross, aveva affermato al Daily Express che l'UE stava "muovendo inesorabilmente verso la piena unione politica e tutto ciò che viene con essa", tra cui "forze armate unificate".
Venerdì scorso Nigel Farage, leader Ukip, ha accusato di mentire circa mosse per crearne uno, mentre l'ex segretario alla Difesa Liam Fox ha avvertito oscuramente che
"le intenzioni della difesa in Europa sono una fantasia pericolosa" che rischiava di tagliare il Regno Unito fuori dagli Stati Uniti, "il nostro alleato più vicino e più potente".
Ma c'è una grave, possibilità imminente di questo avvenimento? No.

In pratica, l'UE attualmente gestisce sei missioni militari, più di 11 operazioni civili, per lo più nei Balcani, in Medio Oriente e in Africa. Ma le truppe in servizio in queste missioni non sono sotto la bandiera di un esercito UE, ma le forze nazionali. La Royal Navy della Gran Bretagna comanda le operazioni dell'Unione europea contro i pirati somali; Le truppe francesi stanno addestrando soldati di fanteria in Mali.

La politica della difesa dell'UE resta nelle mani dei governi europei, non dell'esecutivo Ue. Alla fine il capo della politica estera giugno dell'UE, Federica Mogherini, delineerà una "strategia globale in materia di politica estera e di sicurezza". Tale documento pomposamente intitolato chiamerà per una più profonda sicurezza dell'UE e la cooperazione militare, un obiettivo sostenuto da molti paesi, tra cui la Germania.

Ma, al contrario di rapporti, non sarà proporrà un esercito UE. 
"Non c'è assolutamente alcun piano per istituire un esercito UE con la strategia globale",
un portavoce della Mogherini ha detto.

Nick Witney, ex amministratore delegato dell'Agenzia europea per la difesa, ha detto che nessuno ha preso l'idea di un esercito dell'UE sul serio.
"Un esercito significativo UE comporterebbe un generale slovacco comandare gli uomini e le donne tedesche e nessuno vuole questo",
ha detto al Guardian.
"Noi non vogliamo questo e nemmeno uno qualsiasi degli altri 27 Stati membri",
Vorrebbe vedere più cooperazione di difesa.

Verdetto

La creazione di un esercito UE per la guerra sotto il comando di Bruxelles 'è una fantasia condivisa da euroscettici e un piccolo numero di federalisti. L'Europa continuerà sulla strada della cooperazione della difesa in modo esitante, ma un esercito UE è solo per i generali in poltrona.

Come nelle migliori storie secondo me The Guardian molto vicino ai Rothschild fa disinformazione, perchè leggendo diventa chiaro che l'obiettivo è quello, interessante che ce lo nascondano.
Arturo Navone

Fonte ilnord   theguardian
Traduzione di Arturo Navone per Un Mondo Impossibile

Articoli correlati

Pawns in the Game - Pedine nel Gioco. Una cospirazione satanica per controllare il mondo



"Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo". Johann Wolfgang Goethe
Prima edizione nel 1954, "Pawns in the Game" è il miglior lavoro singolo disponibile sul complotto del male che è stato responsabile delle guerre devastanti e dei continui conflitti del secolo scorso, e che ora è vicino al suo obiettivo finale di dominazione totale del mondo attraverso un governo dittatoriale mondiale.

Pedine nel gioco è stato scritto da William Guy Carr (1895-1959), un noto autore che ha avuto una brillante carriera come ufficiale di marina canadese, tra cui un servizio eccezionale durante la Seconda Guerra Mondiale. Il libro inizia nel modo seguente:
 William Guy Carr
"Questa è una storia vera di intrighi internazionali, racconti, corruzione, e omicidi politici, come non è mai stato scritto prima. È la storia di come i diversi gruppi o uomini ateo-materialisti hanno giocato in un torneo internazionale di scacchi per decidere quale gruppo avrebbe vinto il controllo finale della ricchezza, delle risorse naturali, e della mano d'opera di tutto il mondo. Si è spiegato come il gioco ha raggiunto la fase finale. I comunisti internazionali ed i capitalisti internazionali, (entrambi i quali hanno ambizioni totalitarie) si sono temporaneamente uniti per sconfiggere la Cristiano democrazia".
"Il disegno di copertina mostra che tutte le mosse fatte dai congiurati internazionali sono dirette da Satana e mentre la situazione è decisamente grave è sicuramente non è senza speranza. La soluzione è quella di terminare il gioco che i cospiratori Internazionali hanno giocato in questo momento prima che uno o l'altro gruppo di mentalità totalitaria impongano le loro idee sul resto del genere umano. La storia è sensazionale e sconvolgente, ma è educativa, perché è la verità. L'autore offre soluzioni pratiche a problemi che così tante persone considerano insolubili".
Ecco alcuni estratti dall'introduzione di questo libro. Pubblicherò il libro a breve.

di William Guy Carr

Una Cospirazione Luciferina

Se quello che rivelo sorprendesse e scuotesse il lettore, si prega di non sviluppare un complesso di inferiorità perché io sono franco ad ammettere che, anche se ho lavorato dal 1911 cercando di scoprire il motivo per cui la razza umana non può vivere in pace benedicendo Dio e godere dei premi che prevede per il nostro uso e beneficio in tale abbondanza, attesi il 1950 prima di penetrare il segreto delle guerre e delle rivoluzioni che flagellano la nostra vita, e le condizioni caotiche che prevalgono, sono niente di più o di meno che gli effetti della continua congiura luciferina.

E 'iniziato in quella parte dell'universo che chiamiamo cielo quando Lucifero ha sfidato il diritto di Dio di esercitare l'autorità suprema. Le Sacre Scritture ci dicono come la cospirazione luciferina è stata trasferita in questo mondo nel Giardino dell'Eden. Fino a quando mi sono reso conto che :
"La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti".(Efesini. 6,12)
I pezzi delle prove raccolte in tutto questo mondo semplicemente non stavano bene insieme a dare un senso. (Non mi vergogno ad ammettere che la "Bibbia" mi ha fornito la "chiave" che mi ha permesso di ottenere una risposta alla domanda sopra citata.)

Pochissime persone sembrano in grado di apprezzare il fatto che Lucifero è il più luminoso e il più intelligente delle schiere celesti e, perché è uno spirito puro, è indistruttibile. Le Scritture ci dicono la sua potenza è tale che egli ha indotto un terzo dei più intelligenti delle schiere celesti a disertare da Dio, ed a unirsi a lui, perché sosteneva che il piano di Dio per la regola dell'universo era debole e poco pratica perché si basava sulla premessa che agli esseri inferiori possa essere insegnato a conoscere, amare e desiderare di servirlo volontariamente in segno di rispetto per le proprie infinite perfezioni. Per i membri dell' ideologia Luciferina la forza è giusta. Essa sostiene che gli esseri di intelligenza superiore comprovata hanno il diritto di governare su quelli meno dotati perché le masse non sanno cosa è meglio per loro. L'ideologia Luciferina è ciò che chiamiamo totalitarismo oggi.

L'Antico Testamento è semplicemente la storia di come Satana divenne principe di questo mondo, e che ha provocato i nostri progenitori a disertare da Dio. Si racconta come la sinagoga di Satana è stata stabilito su questa terra, si racconta di come ha funzionato per evitare che il piano di Dio per la regola dell'universo potesse essere stabilita su questa terra. Cristo è venuto sulla terra quando la congiura ha raggiunto la fase che, per usare le sue stesse parole, Satana ha controllato tutti coloro che erano nelle alte sfere.Cristo ha esposto la sinagoga di Satana (Rev. 2: 9; 3: 9); ed ha denunciato coloro che appartenevano ad essa, come figli del diavolo (Lucifero), il quale ha castigato come il padre della menzogna (Giovanni 8:44) e il principe della menzogna (2 Cor. 11,14) ... Cristo ci ha dato la soluzione il nostro problema, quando ci ha detto che si deve andare avanti a insegnare la verità, per quanto riguarda questa cospirazione (John 8. 31:59), a tutte le persone di tutte le nazioni. Ha promesso che se facciamo questo, la conoscenza della verità ci renderebbe liberi (Matt. 28:19). La Cospirazione Luciferina si è sviluppata fino a quando non è nella sua fase semifinale (Matt. 24: 15:34), semplicemente perché non siamo riusciti a eseguire  il mandato di Cristo ci ha dato da compiere.

Weishaupt e gli Illuminati

Adam Weishaupt
Nel 1784 un "atto di Dio" mise il governo bavarese in possesso degli elementi di prova che dimostravano l'esistenza della persistente Cospirazione Luciferina. Adam Weishaupt, un professore gesuita qualificato di diritto canonico, ha disertato dal cristianesimo, e ha abbracciato l'ideologia di Lucifero, insegnando nella Ingoldstadt University. Nel 1770 gli usurai (che di recente aveva riunito in casa dei Rothschild), lo inpegnarono a rivedere e aggiornare i secolari 'protocolli' progettati per far dominare definitivamente il mondo alla Sinagoga di Satana in modo da poter imporre l'ideologia luciferina su ciò che restava della razza umana, dopo il cataclisma sociale finale, mediante l'uso del dispotismo satanico. Weishaupt ha completato il suo compito 1 maggio 1776.

Il piano richiedeva la distruzione di tutti i governi e religioni esistenti. Questo obiettivo sarebbe stato raggiunto dividendo le masse in campi opposti in numero sempre crescente sulle questioni politiche, razziali, sociali, economiche e altro. I lati opposti sarebbero stati poi armati e un 'incidente' previsto avrebbe obbligato loro a combattere e indebolire se stessi distruggendo i governi nazionali e le istituzioni religiose.

Nel 1776 Weishaupt organizzò gli Illuminati a mettere la trama in esecuzione. La parola Illuminati è derivato da Lucifero, 'detentori di luce. Utilizzando la menzogna che il suo obiettivo era quello di realizzare un unico governo mondiale per consentire agli uomini di provata capacità mentale di governare il mondo è riuscito a reclutare circa duemila seguaci. Tra questi, gli uomini più intelligenti nel campo delle arti e delle lettere, l'educazione, le scienze, la finanza e l'industria. Egli ha poi stabilito le Logge del Grande Oriente a essere il loro quartier generale segreto.

Perché la Gran Bretagna e la Francia erano le due più grandi potenze alla fine del 18° secolo, Weishaupt ha ordinato agli Illuminati di fomentare le guerre coloniali per indebolire l'Impero Britannico e organizzare la grande rivoluzione per indebolire l'Impero francese. Quest'ultima era in programma di iniziare nel 1789.
La cospirazione è scoperta

Un autore tedesco di nome Zwack ha messo la versione rivista  della cospirazione secolare di Weishaupt in forma di libro e l'ha chiamata "Einige Original-Scripten". Nel 1784 una copia di questo documento è stato inviato agli Illuminati che Weishaupt aveva delegato per fomentare la rivoluzione francese. Il corriere è stato colpito a morte da un fulmine mentre cavalcava attraverso Ratisbona per la sua strada da Francoforte a Parigi. La polizia ha trovato i documenti sovversivi sul suo corpo e li ha consegnati alle autorità governative appropriate.

Dopo un attento studio della trama il governo bavarese ha ordinato alla polizia di fare irruzione nelle casette recentemente organizzate da Weishaupt del Grande Oriente e nelle abitazioni di alcuni dei suoi collaboratori più influenti. Ulteriori prove così ottenute hanno convinto le autorità che i documenti erano una vera e propria copia di una cospirazione con la quale la sinagoga di Satana, che controllava gli Illuminati dall'alto, prevedeva di utilizzare guerre e rivoluzioni per realizzare la creazione di un tipo o di un altro di un unico governo mondiale, ed i poteri a cui essi erano destinati sarebbero stati usurparti, non appena fosse stato stabilito.

Nel 1785, il governo bavarese mise fuori legge gli Illuminati e chiuse le logge del Grande Oriente. Nel 1786, furono pubblicati i dettagli della cospirazione. Il titolo inglese è "The Original Writtings of the Order and Sect of The Illuminati", "Gli Scritti Originali dell'Ordine e della Setta degli Illuminati". Copie della cospirazione furono inviate ai capi di Stato e alla Chiesa. Il potere degli Illuminati era così grande che questo avvertimento è stato ignorato, così come le avvertenze che Cristo aveva dato al mondo.

Gli Illuminati sono diventati clandestini. Weishaupt istruì i suoi Illuminati di infiltrarsi nelle logge di Blue Massoneria e formare una società segreta all'interno delle società segrete.

Solo i muratori che avevano provato di essere internazionalisti, e quelli la cui condotta aveva dimostrato che avevano disertato da Dio, sono stati iniziati Illuminati. Così i cospiratori hanno utilizzato il mantello della filantropia per nascondere le loro attività rivoluzionarie e sovversive. Al fine di infiltrarsi nelle logge massoniche in Gran Bretagna gli Illuminati hanno invitato John Robinson in l'Europa. Era un alto grado della Massoneria nel rito scozzese: professore di filosofia naturale presso l'Università di Edimburgo; e segretario della Royal Society di Edimburgo. John Robinson non è caduto nella menzogna in cui l'obiettivo degli internazionalisti sarebbe stato quello di formare una dittatura benevola. Ha mantenuto le sue reazioni per se stesso però, e gli è stata affidata una copia della cospirazione riveduta di Weishaupt per lo studio e la conservazione sicura.

Dato che i capi di Stato e della Chiesa in Francia era stato consigliato di ignorare gli avvertimenti dati loro la rivoluzione è scoppiata nel 1789. Al fine di allertare altri governi della loro pericolosità, nel 1798 John Robinson ha pubblicato un libro, dal titolo "La prova di una cospirazione per distruggere tutti i governi e tutte le religioni". Ma i suoi avvertimenti sono stati ignorati, così come gli altri.

La creazione del comunismo

Nel 1829, gli Illuminati hanno tenuto un incontro a New York che è stato diretto da un illuminista britannico di nome Wright. I presenti sono stati informati che gli Illuminati avevano lo scopo di unire i gruppi di Nichilisti e Ateisti con tutte le altre organizzazioni sovversive in un'organizzazione internazionale che sarà conosciuto come il comunismo. Questa forza distruttiva doveva essere usata per abilitare gli Illuminati a fomentare le guerre e le rivoluzioni future. Clinton Roosevelt (un antenato diretto di FDR) Horace Greeley e Chas Dana sono stati nominati a capo di un comitato per raccogliere fondi per questa nuova avventura. Con i fondi hanno finanziato Karl Marx ed Engels quando hanno scritto "Il Capitale" ed "Il Manifesto del Partito Comunista" a Soho, in Inghilterra.

Nel 1830, Weishaupt morì. Ingannò gli Illuminati facendo credere che era morto nel suo letto di morte, dove, invece per convincere i suoi consiglieri spirituali, fece finta di pentirsi e di ricongiungersi con la Chiesa.

Secondo la versione rivista di Weishaupt della cospirazione secolare gli Illuminati dovevano organizzare, finanziare, dirigere e controllare tutte le organizzazioni e gruppi internazionali, lavorando con i loro agenti in posizioni esecutive altolocate. Fu così che, mentre Karl Marx scriveva il Manifesto Comunista sotto la direzione di un gruppo di Illuminati, il professor Karl Ritter dall'Università di Francoforte scriveva l'antitesi sotto la direzione di un altro gruppo, in modo che coloro che dirigono la cospirazione dall'alto avrebbero potuto utilizzare le differenze in queste due ideologie per iniziare dividendo in numeri sempre più grandi la razza umana in campi opposti in modo da poterli far combattere e distruggere l'un l'altro, insieme con le loro istituzioni politiche e religiose.

Il lavoro iniziato Ritter fu continuato dal tedesco cosiddetto filosofo Friedrich Wilhelm Nietzsche (1844-1900) che fondò il Nietzschianesimo. Il Nietzschianesimo è stato sviluppato dal fascismo e successivamente dal nazismo e utilizzato per attivare gli agenti degli Illuminati per fomentare le guerre mondiali una e due.
Darwinismo, Marxismo, Nietzschianesimo utilizzati per distruggere
Ebrei sionisti stanno usando Nietzschianesimo, il marxismo
e il darwinismo per distruggere le menti dei non Ebrei.
Essi ammettono questo attacco, nel secondo protocollo
nei "Protocolli dei Savi di Sion". Svegliati! Dio è reale.

Giusepe Mazzini
Nel 1834 il leader rivoluzionario italiano Giusepe Mazzini è stato selezionato dagli Illuminati di essere il direttore del loro programma rivoluzionario in tutto il mondo. Ha ricoperto questo incarico fino alla sua morte nel 1872.

Nel 1840, il generale Albert Pike è stato portato sotto l'influenza di Mazzini perché diventò un ufficiale scontento quando il presidente degli Stati Uniti Jefferson Davis sciolse le sue truppe indiane ausiliarie per il fatto che avevano commesso atrocità sotto il mantello di una guerra legittima. Pike ha accettato l'idea di un unico governo mondiale e poi è diventato capo del luciferino Sacerdozio. Tra il 1859 e il 1871, ha lavorato i dettagli di un piano militare, per tre guerre mondiali, e tre grandi rivoluzioni che considerava avrebbero favorito la cospirazione nella sua fase finale durante il ventesimo secolo.

Il piano per tre guerre mondiali

La maggior parte del suo lavoro è stato fatto in un palazzo di 13 stanze, costruito a Little Rock, Arkansas, nel 1840. Quando gli Illuminati, e le logge del Grande Oriente, sono diventate sospette, a causa delle attività rivoluzionarie di Mazzini in Europa, Pike le ha organizzate di nuovo e riformato il Rito Palladiano. Ha stabilito tre consigli supremi; uno a Charleston, Carolina del Sud, un altro a Roma, in Italia e un altro a Berlino, Germania. Doveva Mazzini stabilire ventitré consigli subordinati in posizioni strategiche in tutto il mondo. Questi sono stati la sede segreta del movimento rivoluzionario mondiale da allora. Molto prima che Marconi inventò wireless (radio), gli scienziati che erano degli Illuminati avevano reso possibile per Pike ed i capi dei suoi consigli di comunicare in segreto. E 'stata la scoperta di questo segreto che ha permesso agli ufficiali dei servizi segreti di capire come "incidenti" apparentemente non correlati hanno avuto luogo simultaneamente in tutto il mondo, che aggravavano una situazione e sviluppavano una guerra o una rivoluzione.

Albert Pike
Il piano di Pike era così semplice come si è dimostrato efficace. Ha richiesto che il comunismo, nazismo, sionismo politico, e gli altri movimenti internazionali fossero organizzati e utilizzati per fomentare le tre guerre mondiali e tre grandi rivoluzioni. La prima guerra mondiale è stato quello di essere combattuta in modo da consentire agli Illuminati di rovesciare i poteri degli Zar in Russia e trasformare questo paese nella roccaforte dell'ateo-comunismo. Le differenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra gli imperi britannici e tedeschi dovevano essere utilizzati per fomentare questa guerra. Dopo la fine della guerra, il comunismo doveva essere costruito ed usato per distruggere gli altri governi e indebolire le religioni.

La seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata utilizzando le differenze tra fascisti e sionisti politici. Questa guerra doveva essere combattuta in modo che il nazismo sarebbe stato distrutto e il potere del sionismo politico fosse aumentato in modo che lo stato sovrano di Israele fosse stato possibile stabilirlo in Palestina. Durante la seconda guerra mondiale il comunismo internazionale   doveva essere costruito fino a quando non fosse stato pari alla forza degli Stati della cristianità. A questo punto doveva essere contenuto e tenuto sotto controllo fino al momento del cataclisma sociale finale. Può una persona informata negare Roosevelt e Churchill non ha messo questa politica in atto?

Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata degli agenti degli Illuminati utilizzando le differenze tra i sionisti politici ed i leader del mondo musulmano. La guerra deve essere diretta in modo tale che l'Islam (il mondo arabo compresi i mussulmani) ed il sionismo politico (compreso lo Stato di Israele) distruggano se stessi, mentre allo stesso tempo le restanti nazioni, ancora una volta divise l'una contro l'altra su questo tema, saranno costrette a combattere se stesse in uno stato di completo esaurimento fisicamente, mentalmente, spiritualmente ed economicamente. Può una persona con un ragionamento imparziale negare che l'intrigo attualmente in corso nel Vicino, Medio ed Estremo Oriente non è stato progettato per raggiungere questo scopo diabolico?

Il 15 agosto 1871, Pike ha detto Mazzini che dopo la Terza Guerra Mondiale è finita, coloro che aspirano a dominare il mondo indiscusso provocheranno il più grande cataclisma sociale che il mondo abbia mai conosciuto. Citiamo le sue parole scritte (tratta dalla Lettera catalogato al British Museum Library, Londra, Inghilterra):
"Noi scateneremo i nichilisti e gli atei, e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l'effetto dell'ateismo assoluto, l'origine della barbarie e delle turbolenze più sanguinose. Quindi ovunque, i cittadini, obbligati a difendersi contro la minoranza del mondo dei rivoluzionari, sterminerà quei distruttori di civiltà, e la moltitudine, disillusi con il cristianesimo, il cui spirito deistico sarà da quel momento senza bussola (direzione), in ansia per un ideale, ma senza sapere dove rendere la sua adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero ha portato finalmente in vista del pubblico, una manifestazione che risulterà dal movimento reazionario generale che seguirà la distruzione della cristianità e dell'ateismo, sia conquistati che sterminati allo stesso tempo".
Quando Mazzini morì nel 1872, Pike fece suo successore un altro leader rivoluzionario italiano, di nome Adriano Lemmi. Lemmi fu poi sostituito da Lenin e Trotsky. Le attività rivoluzionarie di tutti questi uomini sono state finanziati da banchieri internazionali inglesi, francesi, tedeschi e americani. Il lettore deve ricordare che i banchieri internazionali di oggi, come i cambiavalute del giorno di Cristo, sono solo strumenti o agenti degli Illuminati.

Guerre finanza Banchieri e rivoluzioni

Mentre l'opinione pubblica è stata portata a credere che il comunismo è un movimento dei lavoratori (soviet) per distruggere il capitalismo, pedine nel gioco dimostrano che entrambi i funzionari dei servizi segreti britannici e americani hanno ottenuto autentiche prove documentali che hanno dimostrato che i capitalisti internazionalisti che operano attraverso il loro sistema bancario internazionale hanno finanziato entrambi i lati di ogni guerra e la rivoluzione combattuta dal 1776.

Ci sono un sacco di prove documentali per dimostrare che Pike, come Weishaupt, erano a capo del Sacerdozio di Lucifero ai loro tempi. Oltre alla lettera che scrisse a Mazzini nel 1871, in un altra scritta ai capi del Concilio della Palladiana il 14 luglio 1889 che cadde in mano diverse da quelle previste. È stato scritto per spiegare il dogma di Lucifero, per quanto riguarda il culto di Satana e di Lucifero. In esso, ha detto in parte:
"Ciò che noi diciamo alla folla è che 'adoriamo Dio'. Ma è il Dio che si adora senza superstizione. La religione dovrebbe essere, da parte di tutti noi iniziati degli alti gradi, mantenuta nella purezza della dottrina di Lucifero .. .!.. Sì, Lucifero è Dio e, purtroppo, Adonay (il nome dato da Luciferiani al Dio che adoriamo) è anche Dio ... per l'assoluto possono esistere solo così come due divinità, la dottrina del satanismo è un'eresia: e la vera e pura religione filosofica è la credenza in Lucifero, l'equivalente di Adonay: ma Lucifero, Dio della Luce, e Dio del Bene, sta lottando per l'umanità contro Adonay il dio delle tenebre e del male ".
La propaganda fatta da coloro che dirigono la cospirazione di Lucifero ha causato che il grande pubblico creda  che tutti coloro che si oppongono al cristianesimo sono atei. Questa è una menzogna deliberata fatta circolare per nascondere i piani segreti dei sommi sacerdoti del Credo luciferino che dirigono la Sinagoga di Satana in modo che la razza umana siano l'impossibilitati a instaurare su questa terra il piano di Dio per la regola dell'universo, come lui ha spiegato ai nostri primi genitori nel giardino di Eden, come spiegato nella Genesi. I sommi sacerdoti del Credo luciferino lavorano al buio. Rimangono dietro le quinte. Mantengono la loro identificazione ed il vero scopo segreti, anche alla stragrande maggioranza di coloro che ingannano per fare la loro volontà e perseguire i loro piani segreti e le loro ambizioni.

Nel 1925 Sua Eminenza il Cardinale Caro y Rodriguez, Arcivescovo di Santiago del Cile, ha pubblicato un libro "Il mistero della Massoneria Svelata", per esporre come gli Illuminati, i satanisti, e le luciferiani avevano imposto una società segreta su un'altra società segreta. Egli produce una grande quantità di prove documentali per dimostrare che nemmeno il 32° e 33° grado della massoneria sanno cosa succede nelle Logge del Grande Oriente e del Nuovo e Riformato Rito Palladiano di Pike e la Loggia di adozione affiliata in cui i membri femminili della cospirazione sono iniziati. A pagina 108 si cita l'autorità di Margiotta per dimostrare che prima di Pike ha selezionato Lemmi per succedere a Mazzini come direttore del Movimento Mondiale Rivoluzionario, Lemmi era un rabbioso e confermato satanista. Ma dopo essere stato selezionato è stato iniziato all'ideologia luciferina.

L'obiettivo di Satana: la rovina delle anime

Dotti teologi hanno dichiarato che Lucifero, Satana, o come chiamano il capo delle Forze del Male semplicemente "Il Diavolo", sa che ha sbagliato e sa che si era sbagliato. Egli è uno spirito puro e quindi indistruttibile. Sapendo che ha sbagliato lui ancora è determinato a trascinare il maggior numero di anime possibile nell'inferno con lui per condividere la sua miseria. Trattandosi di un dato di fatto il nostro dovere è chiaro: Dobbiamo far conoscere la verità a questo proposito come molti altri il più rapidamente possibile in modo che possano evitare le insidie ​​e le trappole fatte da coloro che servono allo scopo del diavolo per penetrare le menzogne ​​e inganni di chi si aggira per il mondo per fomentare la perdizione delle anime. La trama di Weishaupt richiede:
  1. Abolizione di tutti i governi nazionali ordinati.
  2. Abolizione dell'eredità.
  3. Abolizione della proprietà privata.
  4. Abolizione del patriottismo.
  5. Abolizione della casa individuale e della vita familiare, come cella da cui tutte le civiltà sono originate.
  6. Abolizione di tutte le religioni costituite e esistenti in modo che l'ideologia luciferina del totalitarismo possa essere imposta sul genere umano.
La sede della cospirazione alla fine del 1700 era a Francoforte, in Germania. Dopo la scoperta del governo bavarese nel 1786, i sommi sacerdoti del Credo luciferino hanno stabilito la loro sede in Svizzera; dalla seconda guerra mondiale la sede è stata in Harold Pratt Building New York. I Rockefeller hanno sostituito i Rothschild per quanto riguarda la manipolazione delle finanze.

È nostro dovere far conoscere alla gente la verità. Il nostro scopo dovrebbe essere quello di mettere Dio di nuovo in politica così possiamo stabilire il governo in accordo con il suo piano per il dominio dell'universo come è spiegato nelle Scritture e dal Figlio di Dio Gesù Cristo,. Solo allora la sua volontà sia fatta qui come in cielo. A mio modesto parere, fino a quando questo non sarà fatto sarà Dio a intervenire in nostro favore e le parole della preghiera del Signore essere realizzate.
William Guy Carr

G.P.Pucciarelli: la dittatura di una minoranza che governa il mondo.

Non è un pazzo, semplicemente attinge alla sua cultura che evidentemente era cristiano centrica se non vogliamo dire un pò bigotta :), da quì di può capire il meccanismo chiamiamolo metafisico : La nascita delle religioni ebraiche al principio fu l’Egregoro, e l’Egregoro divenne Dio. La spiegazione delle Forme Pensiero ed Egregoresono assolutamente d'accordo con lui perchè alle medesime conclusioni ero arrivato anche io, per altre vie, ovviamente non avendo esclusivamente quel tipo di cultura che bene o male abbiamo un pò tutti noi occidentali indotta dalla società in cui viviamo, mi è tutto chiaro perchè fortunatamente sono passato dalla filosofia prima di arrivare ai complotti.

Avrete notato o potete vedere ora che già da tempo quì a destra ho inserito San Giorgio con la descrizione:
"Il Cavaliere San Giorgio con corazza ed elmo aperto, che governa con mano ferma il proprio destriero mentre sconfigge il drago trafiggendolo mortalmente con una lancia. La suggestione iconografica simboleggia l’universale metafora della coraggiosa lotta del bene contro il male. Da tempo credo che il problema alla fine sia questo, sempre questo" ...
che in sintesi esprime lo stesso concetto dell'autore, ma anche per la parte chiamiamola terrestre, per altre vie sono arrivato alle medesime conclusioni, si può notare leggendo gli articoli correlati, e non sono il solo, è un vicolo cieco, se scavi non puoi che arrivare negli stessi posti ...

L'articolo come si può capire è la sinossi, il riassunto, di un libro che tra poco pubblicherò, è da tradurre, inevitabilmente arriva alle conclusioni finali, il libro invece spiega dettagliatamente cosa è successo sulla terra meccanismi, sistemi, attori e colpevoli, un'altra parte imperdibile è sintetizzata quì : La “DOTTRINA DEL TERRORE”, i 25 punti di Amschel Mayer Rothschild. 1773.
Mi fa piacere comunque che anche se inconsapevolmente io stessi facendo, ora consapevolmente, quello che va fatto, complotto metafisico o terrestre che sia stò facendo del mio meglio per informare le persone e questo lo faccio da tempo ... in effetti mi sento abbastanza libero :).
Farò seguire, a breve, tempo permettendo, due articoli, uno per spiegare secondo il mio punto di vista questo complotto metafisico che mi pare oltremodo naturale, in qualche articolo avevo già accennato qualcosa ma non ricordo in quale articolo dovrei rileggerne almeno un centinaio, e l'altro per provare le connessioni di quello terrestre di cui ho già tutto in mano, parte sono quì descritte, che anche questo mi pare sotto gli occhi di tutti, basta saperlo e volerlo vedere.
Alla prossima.
Arturo Navone

Fonte   michaeljournal
Traduzione di Arturo Navone per Un Mondo Impossibile












martedì 24 maggio 2016

Stati Uniti, Regno Unito ed Unione europea, ora sono dittature - Lezione di Dittature Invisibili



23 Maggio 2016

Come può essere che praticamente in tutti i testa a testa dei candidati presidenziali  democratici verso repubblicani   nei sondaggi che sono stati fatti da entrambi i candidati democratici e repubblicani durante le primarie, il candidato democratico preferito contro uno qualsiasi dei candidati repubblicani era Bernie Sanders, ma quasi certamente non sarà il candidato del partito, non c'è più lui qui; ed il candidato repubblicano preferito contro uno dei due candidati democratici era stato John Kasich, ma di certo non sarà il candidato repubblicano?

Sanders e Kasich hanno anche segnato il più alto punteggio nei loro rispettivi partiti per voti di preferenza, ma quasi certamente nessuno dei due candidati sarà anche sulla scheda elettorale per gli elettori l'8 novembre. Che tipo di 'democrazia' è questa?

Come può essere che nel Regno Unito, il Primo Ministro 'laburista'  Tony Blair ha servito come cagnolino di George W. Bush durante l'invasione dell'Iraq nel 2003 per eliminare le «WMD di Saddam», (1) (armi di distruzione di massa, che non esistevano nemmeno) non è stato un primo ministro conservatore che ha fatto cose estremamente conservatrici (cioè, aggressivo, l'invasione, soprattutto sulla base di bugie) ? Che tipo di 'democrazia' è ?

E come può essere che in tutta l'UE, l'opinione pubblica è contro gli OGM, le sostanze chimiche tossiche come Roundup o glifosato ed i trattati di "commercio" tossici come il TTIP, ma i leader politici stanno spingendo duramente come possono fare tutte queste cose ? Questo è il modo per rimanere in una carica pubblica ? Non in una democrazia.
05-DE-EU-UK-USA-FR1

Una dittatura è un governo nazionale che governa il pubblico, invece di essere governato da parte del pubblico. Ci sono vari tipi di questo tipo di dittature, come quella comunista, la "dittatura dei lavoratori", fascista, la "dittatura delle multinazionali", ecc, ma questi sono punti fini meramente terminologici, fondamentalmente è la stessa terribile bestia, e in tutte le varianti della bestia ha due classi di persone: l'aristocrazia, che governa, e il pubblico, che è governato.

Non ha la dittatura uguaglianza dei diritti di fronte alla legge, perché qualsiasi tipo di dittatura tratta l'aristocrazia come al di sopra della legge, e giuridicamente inspiegabile al pubblico quando viola la legge, e tratta il pubblico ad essere arbitrariamente (a seconda che cooperi con gli aristocratici, o no) pienamente responsabile per il governo (l'aristocrazia), per qualsiasi violazione della legge. (Ad esempio, i senzatetto vanno in galera, mentre i banksters ottengono di uscire.)


I governanti sono invisibili in molte dittature; questi governanti sono dietro le quinte, non ufficiali, ma i governanti nominali poi sono i rappresentanti dell'aristocrazia, in realtà non rappresentano il pubblico. I governanti invisibili (in realtà soprattutto i rappresentanti personali dei governanti invisibili) si incontrano in conclavi internazionali come le conferenze del Bilderberg, e della Commissione Trilaterale, quì l'elenco degli associati 2015, anziché nelle legislature nazionali. I governanti invisibili tendono ad essere molto discreti, l'opposto di ostentare, difficilmente il tipo «politico» - non sono affatto sbruffoni. Non hanno bisogno di impressionare nessuno. Vogliono solo essere obbediti.

Il 17 maggio, il membro del Parlamento Britannico (MP) Craig Murray, che è quella cosa rara di un democratico pienamente impegnato, che capita anche per un membro legislatore nazionale del suo paese, ha intitolato il suo fantastico blog :
«I conservatori saranno protetti dalle frodi elettorali», e ha documentato che c'è una «manipolazione sfacciata della propaganda di stato» e che «in questo paese, la legge elettorale non viene applicata contro chi è al potere».
I detentori del potere nel Regno Unito possono violare la legge impunemente, ha anche dimostrato che se la violazione è chiaramente documentata.

Negli Stati Uniti, l'unico studio scientifico effettuato per sapere se gli Stati Uniti siano una democrazia ha rilevato che non lo sono. Ha esaminato 1.779 pezzi separati di legislazione nazionale proposti dal 1980, e ha scoperto che solo le preoccupazioni della gente ricca («oligarchi») hanno influenzato il destino di un disegno di legge; le preoccupazioni del pubblico non lo hanno fatto (come era stato riflesso nei sondaggi di opinione per quanto riguarda le materie).

Di conseguenza, anche se le nazioni democratiche più, importante, la dittatura comunista, l'URSS, hanno sconfitto il fascismo nel 1945, le nazioni democratiche non sono democrazie; sono tutte «oligarchie» governate da una sorta di aristocrazia o da altro.

La chiave di volta di questo sviluppo sarebbe il passaggio per legge dei trattati  internazionali di "commercio", TTIP, TPP, e/o TISAdel presidente degli Stati Uniti Barack Obama  che ha proposto di trasferire la sovranità nazionale (a prescindere dal fatto che sia o meno di genere democratica) a una dittatura aziendale internazionale che vieta gli aumenti delle norme di sicurezza alimentare, dei prodotti per la sicurezza, i diritti, e del riscaldamento globale e altre questioni ambientali dei lavoratori, e trasferirà il potere ai principali azionisti delle multinazionali.

Bene per pochi. Male per la maggior parte.
La domanda in questo momento è se le democrazie sono già state così gravemente compromesse, in modo che i trattati come questi che Obama sta spingendo, possono essere approvati dai governi "democratici". Se la risposta a questa domanda è sì, allora siamo già in Brave New World della vittoria internazionale fascista anche se è post-seconda guerra mondiale, i fascisti avranno finalmente vinto, non solo forse, ma chiaramente, e con decisione, per tutto il prossimo futuro, forse anche in modo permanente, perché i trattati internazionali, in particolare quelli che comportano molte nazioni, sono praticamente impossibili da chiudere. Un buon esempio è la permanenza della NATO: la sua stessa ragion d'essere è terminata quando l'Unione Sovietica e la sua alleanza militare del Patto di Varsavia si è conclusa nel 1991, ma, tuttavia, continua ancora oggi, e minaccia ora di realizzare la Terza Guerra Mondiale, che dovrebbe essere il suo culmine.

Mantenere la calma tutto sarà ok. Siamo qui per aiutarvi
Se l'idea che viviamo in una dittatura sembra inverosimile, perché siamo circondati dalla propaganda al contrario, allora c'è ancora l'ispirazione del personaggio centrale di Winston Smith nel romanzo allegorico del fascismo, 1984, era inacidito sulla propaganda che stava crescendo, ma alla fine l'ha commutata, ed ha visto la luce: il Grande Fratello è stato il suo salvatore, dopo tutto. L'ex senatore Gary Hart ha scritto di recente dal punto di vista del precedente, disilluso, Winston Smith, ma, forse, anche le persone come come lui potranno anche vedere la luce, e smettere di dire le cose come :
«se misurate rispetto alle norme stabilite dalle repubbliche nei tempi antichi, la Repubblica americana è massicciamente corrotta».
Forse ognuno di noi ha il suo prezzo, e, una volta pagato, sarà anche lui a vedere la luce. Ma, anche se non sarà coì, ha fornito quello che è una descrizione straordinariamente accurata della realtà che il libro di Orwell aveva semplicemente allegorizzato nel lontano 1948. Winston Smith sarebbe stato sconvolto di un tale spirito gemello, scritto non nel 1984 ma 2015.

Orwell, a suo tempo, ha lottato per quale anno il suo romanzo doveva essere impostato. Probabilmente, non siamo ancora ancora lì del tutto. Dopo tutto, è stato istituito dopo la guerra nucleare. Gli accordi internazionali, le alleanze, sembrano essere già state in atto, per un certo tempo. Forse il romanzo di Orwell avrebbe dovuto essere invece chiamato qualcosa come «2025» . Ancora pochi anni; difficilmente possiamo aspettare, se saremo tra i sopravvissuti.

Tali sono le vie del dell'aristocrazia internazionale. Se noi le tolleriamo. Ma se non lo faremo, allora? Nulla è più potente di quello che sono. Ma è questa la fine della storia? Essi sono una piaga terminale? La NATO può essere conclusa senza il suo culmine ? Oppure, c'è qualche altro modo ?


Analisi fin troppo realistica e come si può leggere dai correlati, da fonti autorevoli, con altri termini ma la sintesi è la medesima ed anche la percezione di molti cittadini, tollereremo ?
Fin troppo ovvio che TTIP, TPP, e/o TISA sono il cavallo di troia per arrivare alla dittatura delle multinazionali quindi dei Banksters che le controllano e quindi del tanto agognato "Nuovo DisOrdine Mondiale" subdolamente come sempre.
Quello che penso dell'umanità è scritto quì.
Se si vuol vivere schiavi e prigionieri, l'uomo si abitua a tutto, ma qualcuno non è dispoto giustamente a scendere a compromessi, ai posteri l'ardua sentenza ...
Arturo Navone

1 WMD, weapons of mass destruction, armi di distruzione di massa

Traduzione di Arturo Navone per Un Mondo Impossibile

Articoli correlati